Pubblicato il

Saison culturelle: apre Brachetti, c’è anche Capossela

Saison culturelle: apre Brachetti, c’è anche Capossela

Arturo Brachetti apre domani, martedì 24 ottobre, la Saison Culturale 2017-2018, il cui cartellone è stato presentato oggi. Tra i nomi di spicco, Vinicio Capossela

Arturo Brachetti aprirà domani, martedì 24 ottobre, la Saison Culterelle 2017-2018. Il trasformista più veloce al mondo presenterà il suo lavoro “Solo” al teatro Splendor di Aosta; replicherà il giorno dopo. Spettacolo in lingua francese. Biglietti ancora disponibili.

Il cartellone della Saison – la rassegna musica, teatro e danza promossa dalla Regione Valle d’Aosta –  è stato presentato nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì, nel salone di palazzo regionale dall’assessore regionale alla Cultura, Emily Rini.

Oltre a Brachetti, tanti gli artisti di richiamo: da Vinicio Capossela (foto) a Raphael Gualazzi, da Alan Stivell, a Gabriel Garko, ma anche Claudio Bisio, Ambra Angiolini, Claudia Cardinale, Alessandro Haber, Rocco Papaleo, Riki e il gruppo valdostano L’Orage.

I principali eventi in cartellone:  ‘Odio Amleto’ con Gabriel Garko il 12 novembre; ‘Ombre nell’inverno tour’ di Vinicio Capossela il primo dicembre; concerto di Alan Stivell il 19 gennaio; ‘Father and son’con Claudio Bisio il 22 e 23 gennaio; ‘La guerra dei Roses’ con Ambra Angiolini il primo febbraio; ‘La strana coppia’ con Claudia Cardinale il 27 e 28 febbraio; ‘Il padre’ con Alessandro Haber il 13 marzo; ‘Forse non sarà domani. Vita e canzoni di Luigi Tenco’ con Rocco Papaleo il 27 marzo; concerto de L’Orage il primo giugno; il concerto di Riki (Palais Saint-Vincent, data da definire).

“La vita della comunità valdostana è scandita dalla Saison culturelle e dalla sua programmazione – ha detto l’assessore Rini -. Il cartellone è all’insegna della varietà e della pluralità, intesa come il tentativo di coinvolgere una fascia più ampia di popolazione. Per esempio abbiamo inserito un appuntamento ‘accattivante’ per i giovanissimi come il concerto di Riki, che si svolgerà al Palais di Saint-Vincent”.

(re.newsvda.it)

Condividi