Pubblicato da Cinzia Timpano il

Giochi Scienze Sperimentali, primo posto per una valdostana

E' la studentessa delle Einaudi Giulia Fabozzi che si è confrontata (e ha fatto meglio) dei 30 migliori studenti italiani

Giochi Scienze Sperimentali, primo posto per una valdostana

E’ valdostana la studentessa prima classificata alla fase nazionale dei Giochi delle Scienze Sperimentali; è Giulia Fabozzi, studentessa della classe terza dell’istituzione scolastica Luigi Einaudi di Aosta, già vincitrice della selezione regionale dei Giochi, organizzati dall’Associazione Insegnanti di Scienze naturali.

La finale nazionale si è tenuta a Castellanza, in provincia di Varese, alla Libera Università Cattaneo, dove si sono confrontati i 30 migliori studenti d’Italia.

Giulia è stata accompagnata dalla professoressa Susanna Occhipinti, dirigente scolastico del Manzetti di Aosta e presidente della sezione valdostana ANISN, Associazione nazionale insegnanti di scienze sperimentali e da alcuni studenti del biennio e triennio che hanno partecipato alle Olimpiadi delle Scienze Naturali.
La studentessa ha dovuto affrontare due prove: riconoscere e classificare alcuni frutti  e riconoscere un indicatore chimico di acidità e basicità, operando con precisione e nel rispetto del metodo sperimentale.

Soddisfatti gli insegnanti di Giulia; «grazie allo studio, alla sempre viva curiosità e alla grinta da sportiva qual è, i risultati eccellenti non si sono fatti attendere» – hanno commentato.

I «complimenti e auguri per il proseguimento degli studi con lo stesso impegno ed entusiasmo» sono giunti a Giulia – premiata con un libro e un microscopio – anche dalla professoressa Occhipinti, a nome della sezione regionale degli insegnanti di Scienze Sperimentali.
Congratulazioni Giulia!
Nella foto, Giulia insieme agli studenti del Manzetti che hanno partecipato alel Olimpiadi delle Scienze Naturali.
(cinzia timpano)

Condividi