Posted on

Arnad: chiuso in via precauzionale il “Paretone”

La palestra di roccia era stata teatro della morte di uno scalatore torinese

La palestra di roccia era stata teatro della morte di uno scalatore torinese

Chiude in via precauzionale la palestra di roccia di Arnad, che la scorsa settimana era stata teatro del gravissimo incidente che aveva visto la morte di uno scalatore torinese di 57 anni, colpito da un sasso mentre arrampicava sulla via “Buccia d’arancia”. E’ stata un’ordinanza, emessa questa mattina dal sindaco Pierre Bonel, a disporre la chiusura della palestra di roccia Corma di Machaby. «Il provvedimento è stato richiesto dalla comunità montana Evançon – spiega Bonel -. In quanto proprietaria dei terreni e gestore della palestra, l’istituzione ha preferito cautelarsi per permettere ulteriori verifiche sulla stabilità delle rocce».
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS