Posted on

Sinistra in piazza per i diritti dei lavoratori e contro Monti

Sinistra in piazza per i diritti dei lavoratori e contro Monti

L’afflusso al banco allestito dalla Federazione delle sinistre in place des Franchises ad Aosta in occasione della giornata per il lavoro e la solidarietà è costante. Lo conferma il segretario regionale Francesco Lucat: «L’attenzione attorno ai temi della pensione, dei diritti dei lavoratori e dei privilegi della casta è alta. La sensazione che le discussioni affrontate – non ultima quella sul pirogassificatore – abbiano stimolato nella popolazione la voglia di darsi da fare. E tutto ciò è positivo perché qui la democrazia ce la vogliono togliere». Dall’altoparlante Lucat chiama a firmare per abrogare l’articolo 8 «che permette di derogare sui contratti generali», per ripristinare l’articolo 18 e per riportare l’età pensionabile a 62 anni.
Sventola Lucat un volantino dal titolo Tutti i numeri del governo Monti. «Neanche il comandante Schettino poteva fare peggio di così», dice Lucat che snocciola i numeri – ripresi dalla rivista online Economia e Politica – che parlano di aumento della disoccupazione del 40%, di diminuzione del Pil nel primo trimestre del 2012 del 2,6% rispetto allo stesso periodo del 2011, di disoccupazione giovanile al 48% per le donne del Sud, del valore aggiunto dell’industria caduto del 6%.

Condividi

LAST NEWS
Skiroll: Sabrina Borettaz trionfa al debutto in Coppa del Mondo
Sabrina Borettaz in azione

Skiroll: Sabrina Borettaz trionfa al debutto in Coppa del Mondo


Colpaccio dell'azzurra dell'Amis de Verrayes, che oggi ha trionfato nella sprint Juniores di Banska...

Posted by on

Alpinista muore precipitando dal Dente del Gigante
Dente del Gigante

Alpinista muore precipitando dal Dente del Gigante


La vittima è Francesco Galperti, 65enne di Cortenova (Lecco)...

Posted by on