Posted on

Aostano tenta di appiccare un incendio dopo aver derubato i clienti di un pub

Aostano tenta di appiccare un incendio dopo aver derubato i clienti di un pub

Per l'individuazione del responsabile, un 42enne del Capoluogo, fondamentale il riconoscimento del testimone chiave nella vicenda

Gli agenti della Sezione criminalità organizzata della Squadra mobile della Questura di Aosta hanno segnalato all’autorità giudiziaria G.R., aostano di 42 anni, accusato di furto aggravato e danneggiamento a seguito di incendio.
Gli episodi contestati sono avvenuti in un noto pub del capoluogo, con i proprietari che avevano richiesto il pronto intervento delle Volanti della Polizia e dei Vigili del Fuoco dopo che un avventore dello stesso locale aveva notato del fumo fuoriuscire dalla porta di uno sgabuzzino. Domato il principio di incendio, alcuni clienti del pub si erano quindi accorti di essere stati nel frattempo derubati dei rispettivi portafogli.
Le indagini, grazie anche alle testimonianze dei presenti, hanno portato all’individuazione del possibile autore dei fatti, sospetti che sono stati confermati appieno dal riconoscimento dell’uomo da parte di uno dei testimoni chiave nella vicenda.
G.R., già noto per alcuni precedenti relativi a reati contro il patrimonio, resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio, a precise contestazioni ha confessato le sue responsabilità, venendo conseguentemente denunciato all’autorità giudiziaria.
(patrick barmasse)

Condividi

LAST NEWS
Finaosta: due nuovi finanziamenti, 25 milioni stanziati e un occhio alla sostenibilità

Finaosta: due nuovi finanziamenti, 25 milioni stanziati e un occhio alla sostenibilità


Consolidamento sostenibile e Grandi operazioni portano a 43 milioni di euro gli stanziamenti di...

Posted by on