Posted on

Secondo decreto di espulsione, trentenne nigeriano deve lasciare l’Italia

Lo han identificato, durante un controllo di routine, una pattuglia di baschi verdi del gruppo Guardia di Finanza di Aosta. E’ un cittadino nigeriano, B.A., 31 anni, sorpreso mentre si aggirava nei pressi di un supermercato di Saint-Christophe. Il giovane nigeriano era destinatario di un decreto di espulsione emesso dal questore di Trapani. Non avendo ottemperato l’obbligo di lasciare il territorio italiano, è stato denunciato all’autorità giudiziaria e gli è stato notificato un secondo decreto di espulsione, con contestuale ordine di abbandonare il territorio dello Stato.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS