Posted on

Scuola di Pace: iscritti raddoppiati e nuovi progetti

Scuola di Pace: iscritti raddoppiati e nuovi progetti

Il presidente Andrea Asiatici fa il punto del lavoro di un anno e pensa al progetto 'Bucaneve'

Tempo di bilanci per la Scuola di Pace, che sabato sera si è riunita all’Espace Populaire per la seconda riunione annuale dalla sua fondazione: con oltre centro membri, raddoppiati nel corso dell’ultimo anno, e sorretta da una fitta rete di contatti con le altre associazioni impegnate nel sociale, la Scuola guidata da Andrea Asiatici ha fatto il punto delle attività in corso e di quelle che verranno realizzate nel prossimo futuro.
Si comincia dal progetto principale che ha impegnato volontari e aderenti dal settembre scorso, e che si è appena concluso con successo: proposto all’Istituzione Scolastica Mont-Émilius 3 e rivolto ai bambini della Scuola dell’Infanzia e ai ragazzi della Scuola Primaria e della secondaria di primo grado, l’Expo Jeunes 2012/13 si è posto l’obiettivo di valorizzare la cultura ed il territorio valdostano, nel rispetto delle differenti abilità e delle culture presenti in Valle d’Aosta, per educare le giovani generazioni alla cultura della pace. «Ragazzi dai 5 ai 14 anni si sono confrontati su temi come la pace, l’ambiente e l’intercultura – ha spiegato il presidente Andrea Asiatici – le giornate conclusive si sono tenute il 15 e il 17 aprile, e dato il costo ridotto e la grande partecipazione di organizzazioni esterne si sta già riflettendo su come riproporre attività simili il prossimo anno scolastico».
L’educazione dei più giovani non è l’unica preoccupazione della Scuola di Pace, che anzi sta attivando un progetto inedito nel panorama valdostano; denominato ‘Bucaneve’, si rivolge ai nuclei famigliari composti da genitori soli e minori in difficoltà per avviare un processo di mutuo-aiuto supervisionato da psicologi: ad oggi è terminata la formazione dello staff di volontari e le richieste di partecipazione sono state congelate per la domanda eccessiva.
La Scuola è ovviamente impegnata, oltre che in progetti annuali, in attività più quotidiane: per tutte le informazioni, paceaosta.wordpress.com.
Nella foto, un momento dell’assemblea di sabato all’Espace Populaire.
(michelangelo carrupt belfiore)

Condividi

LAST NEWS
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA


MARTEDÌ 18 GENNAIO AOSTA - Il cinéma de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, la pellicola...

Posted by on