Posted on

Tre bambine rapite ad Aosta: è una bufala

Tre bambine rapite ad Aosta: è una bufala

La notizia si è diffusa sul web e sui telefoni cellulari attraverso Whatsapp; la questura precisa, 'niente di vero'

‘Non ci risulta nulla. Tutto tranquillo’. Dalla questura di Aosta smentiscono la notizia – rimbalzata sui telefoni cellulari di molti valdostani, via Whatsapp (un’applicazione per smarthphone che permette di scambiarsi messaggi, foto e video in modo gratuito) – del rapimento di tre bambine nei pressi di piazza della Repubblica, in prossimità della pizzeria La Rotonda. Allegato al messaggio, anche una fotografia, preannunciata come l’immagine di una delle minori rapite; in realtà di tratta si un’immagine di donne a seno nudo.
La Polizia Postale e delle Comunicazioni è stata informata.
(Grazie a Bob Sinisi per la collaborazione)
c.t.

Condividi

LAST NEWS