Posted on

Morìa di trote: vietato pescare al lago Fallère

Dalle prime analisi effettuate, le acque non risultano inquinate

Dalle prime analisi effettuate, le acque non risultano inquinate

A partire da quest’oggi, venerdì 28 giugno, è vietata la pesca nelle acque del lago Fallère, nel comune di Sarre. La decisione è maturata dopo il rinvenimento di trote morte. Dalle prime analisi, le acque del lago non risultano inquinate; sono in corso ulteriori accertamenti per comprendere le cause che hanno provocato la morìa di pesci.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS