Posted on

Corecom, slitta il rinnovo della commissione per le comunicazioni

Corecom, slitta il rinnovo della commissione per le comunicazioni

Si aspetta la sentenza del Tar al quale ha fatto ricorso Manuela Ghillino, presidente sfiduciato dopo le dimissioni in luglio di tre consiglieri

Slitta il rinnovo della Commissione regionale per le comunicazioni. A bloccarlo il ricorso al Tar del presidente uscente Manuela Ghillino.Ricordiamo che nel mese di luglio tre dei membri del Consiglio lasciarono l’organismo di controllo, sfiduciando di fatto il Presidente. «Le spartizioni politiche portano alle degenerazioni. Così come è non va», ha detto in aula consiliare il capogruppo del Pd Raimondo Donzel. «Questo Corecom ha funzionato poco e male in questo periodo; si deve aprire una riflessione sui compiti dell’organismo», ha sottolineato il consigliere di Alpe Alberto Bertin Bene hanno fatto a dare le dimissioni. I componenti dovrebbero essere al di sopra delle parti e. Potremmo eliminare i compensi e pensare piuttosto a un rimborso spese. «La composizione del Corecom è frutto della situazione politica del momento, non c’è di che stupirsi; l’organismo è espressione della sensibilità del Consiglio», ha replicato il capogruppo dell’Union valdôtaine Ego Perron.
(da.ch)

Condividi

LAST NEWS