Posted on

Legambiente: «investire sui bimodali è un errore clamoroso»

La reazione dell'associazione ambientalista alla conferma dell'acquisto di cinque nuovi treni da parte dell'assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz

La reazione dell'associazione ambientalista alla conferma dell'acquisto di cinque nuovi treni da parte dell'assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz

La conferma dell’acquisto dei bimodali da parte dell’assessore ai Trasporti Aurelio Marguerettaz in aula consiliare scatena Legambiente che lo ritiene un errore. Scrive in una nota l’associazione ambientalista: «Investire sul materiale rotabile anziché sulle linee è un errore clamoroso. A meno che non serva a coprire incapacità e inerzie consolidate». «L’assessore Marguerettaz, mentre si lamenta del fatto che le Ferrovie non investono per sistemare i binari, – prosegue la nota – sa dirci quanti soldi la Regione ha investito negli ultimi quindici anni per migliorare la situazione? Quanti soldi ha messo sulla ferrovia?». Secondo Legambiente «la ferrovia non è negli interessi della nostra amministrazione».
«Legambiente non ritiene l’argomento chiuso – si legge ancora nel comunicato -; invitiamo i valdostani a non farsi abbindolare da sparate di numeri esagerati con il solo scopo di tacitare il dibattito e continuare a procrastinare il vero problema che è quello strutturale».
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS