Posted on

Sanità: istituito un osservatorio sulle liste di attesa

Sanità: istituito un osservatorio sulle liste di attesa

Lo ha anticipato l'assessore alla Sanità Antonio Fosson, rispondendo a una mozione, approvata, della minoranza

Sì a riferire entro 15 giorni in quinta Commissione consiliare dell’assessore alla Sanità Antonio Fosson ma no a un’indagine per verificare le cause di un’eccessiva dilatazione dei tempi di attesa per le prenotazioni sanitarie e per le procedure di acquisto di macchinari ed attrezzature come richiesto nel titolo della mozione, illustrata in aula da Jean-Pierre Guichardaz del Pd-Sinistra VdA. L’opposizione accetta e la mozione passa all’unanimità.
Così Fosson nel suo intervento in Consiglio Valle: «Dico sì a tutto ciò che serve a una maggiore trasparenza ed efficienza nel rispetto della legalità. Le liste di attesa, per le quali abbiamo istituito un osservatorio, sono un indicatore importante dell’efficienza di un sistema, che è saltato, ma non ci laviamo le mani e ci stiamo lavorando. Confermo che lo screening senologico andrà a regime entro la fine dell’anno e i costi saranno razionalizzati. Sì a una nuova legge chiara sull’esercizio della libera professione intramoenia e sulle prestazioni aggiuntive. Per radiologia dovremo lavorare con medi di famiglia per una maggiore appropriatezza delle prestazioni. La mancanza di risorse ci spronerà a utilizzare al meglio quanto in bilancio. Sì al monitoraggio degli acquisti». Ma no alle indagini indipendenti come richiesto nel titolo della mozione. La seduta si chiude alle 20 secondo quanto promesso dalle minoranze che ritirano le ultime quattro mozioni.
(da.ch)

Condividi

LAST NEWS
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA


MARTEDÌ 18 GENNAIO AOSTA - Il cinéma de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, la pellicola...

Posted by on