Posted on

Calcio: lo Champdepraz vince a tavolino con la Rivarese

I canavesani puniti dal giudice sportivo per aver schierato due giocatori non tesserati

I canavesani puniti dal giudice sportivo per aver schierato due giocatori non tesserati

Boccata di ossigeno per lo Champdepraz. La società presieduta dal Senatore Albert Lanièce recupera tre punti importanti nel campionato di Terza Categoria. Il giudice sportivo della delegazione di Ivrea ha infatti accolto il ricorso presentato dai valdostani sul match perso in casa 2-1 con la Rivarese. Lo Champdepraz ha eccepito la posizione di tre giocatori schierati dai canavesani e, mentre Michele Verdano è risultato in regola, Roberto Gatta e Riccardo Fiore non lo erano, essendo stati tesserati dopo la disputa della gara. L’organo di giustizia sportiva ha quindi assegnato agli uomini di Simone Frassy la vittoria a tavolino per 3-0, squalificando i due calciatori per un turno e inibendo il dirigente responsabile della Rivarese (multata di 50 euro) Renzo Cortello fino al 2 dicembre. Lo Champdepraz si porta così in classifica a quota 14, a quattro lunghezze dalla capolista Forno, ma con una gara (il recupero con l’Atletico 1912 che verrà recuperato mercoledì 20 novembre alle 20.30) in meno.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA


MARTEDÌ 18 GENNAIO AOSTA - Il cinéma de la Ville proietta, alle 16, 18.45 e 21.30, la pellicola...

Posted by on