Posted on

Furti: anziana riconosce nel servizio in tv i gioielli rubati

Furti: anziana riconosce nel servizio in tv i gioielli rubati

Ha riconosciuto i suoi gioielli – rubati nei giorni scorsi da una banda di ‘ladri pendolari’ albanesi, guardando le immagini che il TG regionale di Rai3 ha mandato in onda a corredo del servizio sull’attività dei Carabinieri che ha portato alla denuncia a piede libero di tre giovani albanesi che avevano commesso o tentato furti a Nus, Hône ma anche Chambave, Châtillon e Verrès.
E’ accaduto a una anziana signora residente a Verrès; a fare denuncia in caserma era stato però il marito che, in mezzo alla refurtiva recuperata, non aveva riconosciuto i preziosi della moglie. «Se li avesse riconosciuti subito i carabinieri avrebbero potuto arrestare i ladri in flagranza di reato – commenta il comandante del Reparto Operativo, il maggiore Samuele Sighinolfi.
Nei confronti dei tre albanesi, formalmente incensurati, residenti nel milanese, erano ‘saltati’ fuori numerosi precedenti specifici all’atto degli ulteriori accertamenti svolti sulle loro identità, considerati i numerosi alias a loro attribuibili.
Nella foto, a destra il Maggiore Sighinolfi; sul tavolo, i gioielli recuperati, insieme a denaro, guanti, telefono e strumenti ‘da scasso’.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS