Posted on

Parlamentari: «Appoggeremo Renzi se mostrerà attenzione senza equivoci alle autonomie speciali»

Parlamentari: «Appoggeremo Renzi se mostrerà attenzione senza equivoci alle autonomie speciali»

Lanièce e Marguerettaz sottopongono al presidente del consiglio incaricato le questioni più importanti per la Valle d'Aosta

«Appoggeremo il nuovo governo Renzi a patto che questo mostri un’attenzione senza equivoci e garantisca un atteggiamento positivo verso le peculiarità delle Regioni a Statuto Speciale ed in particolare verso la Valle d’Aosta».
É quanto hanno detto il senatore Albert Laniece e l’onorevole Rudi Marguerettaz dopo il colloquio per con il presidente del consiglio incaricato, Matteo Renzi, per le consultazioni alla Camera dei Deputati.
I parlamentari hanno sottoposto all’attenzione di Renzi le questioni più importanti per la Valle d’Aosta come la ricostituzione della Commissione paritetica per risolvere finalmente questioni come il catasto, il trasporto ferroviario, la sanità penitenziaria, gli archivi storici e l’ordinamento linguistico;hanno chiesto l’inserimento del principio dell’intesa per le modifiche allo statuto d’autonomia della Regione della Valle d’Aosta e hanno parlato delle problematiche legate al Patto di Stabilità 2013 e 2014, alle accise ed all’extra gettito del Traforo del Monte Bianco.
«L’incontro si è svolto in un clima di grande serenità e cordialità. Il presidente incaricato ci ha garantito che le nostre realtà verranno tutelate ed ha annunciato la disponibilità di trovare una soluzione ai temi da noi sottoposti – dichiarano soddisfatti i parlamentari valdostani – attendiamo fiduciosi che alle parole seguano ora i fatti e aspetteremo il passaggio in Aula per ascoltare gli impegni ufficiali al fine di poter poi valutare l’eventuale fiducia al futuro governo».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS