Pubblicato il

Giunta, la Regione al Consiglio di Stato per il piano regolatore di Ayas

L'amministrazione fa opposizione alla sentenza del Tar; via libera al passaggio del sito minerario di Cogne al Comune

L'amministrazione fa opposizione alla sentenza del Tar; via libera al passaggio del sito minerario di Cogne al Comune

La giunta regionale ha deciso, «per ragioni tecniche, perché non si metta in discussione la competenza tecnica della Regione» ha precisato il presidente Augusto Rollandin, di fare appello al Consiglio di stato, contro la sentenza del Tar Valle d’Aosta sul piano regolatore del Comune di Ayas, richiedendo la sospensiva.
Tra i provvedimenti adottati il parere favorevole all’accordo tra il Comune di Cogne e la società Fintecna per il trasferimento della proprietà del compendio minerario di Cogne al Comune.
(e.d.)

Condividi

ULTIME NEWS