Posted on

Vigili del fuoco: respinto il ricorso di quattro aspiranti professionisti

Il tribunale amministrativo regionale ha rilevato la «manifesta infondatezza» delle ragioni dei ricorrenti

Il tribunale amministrativo regionale ha rilevato la «manifesta infondatezza» delle ragioni dei ricorrenti

Il Tar della Valle d’Aosta ha respinto per manifesta infondatezza, il ricorso promosso da quattro persone, idonee al concorso per il reclutamento di vigili del fuoco.
Lo segnala la Presidenza della Regione, dopo la riunione della Camera di Consiglio al Tar di ieri, mercoledì 11 giugno.
Il Tar, ha ritenuto «pienamente conforme al bando di concorso le graduatorie suddivise per mestiere» – che era una delle contestazioni mosse con il ricorso.
Con la definizione del giudizio, il reclutamento dei vigili del fuoco potrà pertanto proseguire con il corso di formazione professionale organizzato a Roma, la cui partecipazione – con esito positivo – è condizione per l’assunzione a tempo indeterminato.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS