Posted on

Consiglio Valle: le opposizioni chiedono la revoca del Cda di Vallée d’Aoste Structure

Consiglio Valle: le opposizioni chiedono la revoca del Cda di Vallée d’Aoste Structure

Presentata in aula consiliare una risoluzione

La minoranza chiede la revoca del Cda, guidato da Livio Sapinet, e della dirigenza di Vallée d’Aoste Structure. La richiesta arriva dalle quattro forze di opposizione – Alpe, M5S, Pd-Sinistra VdA e Uvp – con una risoluzione presentata nel tardo pomeriggio in Consiglio Valle, chiamato ad approvare la relazione sull’attività della partecipata regionale.
«La relazione sulle attività societarie e sui risultati economici 2013 e sui principali interventi da eseguire nel 2014 evidenzia – si legge nel testo dell’iniziativa – il perdurare di un pesante andamento negativo di esercizio, con un accumulo di perdita che nel quinquennio 2009/2014 ammonta a oltre 10 milioni di euro. Anche le previsioni di bilancio per il 2014 danno già per certa una perdita di 2,7 milioni di euro». L’opposizione, inoltra, ricorda come il costo del personale sia incrementato, passando da 1,1 milioni del 2009 a 1,7 del 2013.
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS