Posted on

Barriere architettoniche per il ritiro delle raccomandate

Ad Aosta, nella sede centrale. Federconsumatori: "umiliante"

Ad Aosta, nella sede centrale. Federconsumatori: "umiliante"

Tutto nasce dalle segnalazioni di diversi utenti che – data l’assenza momentanea dalle proprie abitazioni al momento della consegna – si recavano a ritirare una raccomandata in via Ribitel ad Aosta dov’è sita la sede delle poste centrali. L’elemento inusuale consiste nell’indirizzamento tramite avviso di ritiro verso gli uffici della polizia postale, attigui a quello delle poste. Qui sorge il problema. Gli uffici si trovano al primo piano dell’edificio recentemente restaurato, peccato che per arrivarvi non sia presente alcun tipo di ausilio per le persone con difficoltà di deambulazione. Nessuna rampa, nessun ascensore. «Stupisce che in una sede nuova, ristrutturata per rendere più efficiente il servizio al cittadino non si sia tenuto conto dell’umiliazione e dell’offesa recata verso i più deboli» – afferma Federconsumatori Valle d’Aosta in una nota. L’associazione ci tiene però a scagionare il personale interno alle Poste: «La responsabilità non è da imputare alle persone che operano all’interno del servizio posta, ma di chi è preposto a impedire che tali situazioni vengano a crearsi».
(alex muratori)

Condividi

LAST NEWS
Pontboset, lo scuolabus c’è ma una bimba resta a piedi
Il Fiat Ducato 9 posti utilizzato per il trasporto scolastico a Pontboset

Pontboset, lo scuolabus c’è ma una bimba resta a piedi


Il trasporto scolastico è stato ripristinato ma l'unica bimba che frequenta la scuola...

Posted by on