Posted on

Pont d’Aël: boom di visitatori al ponte-acquedotto di Aymavilles

Pont d’Aël: boom di visitatori al ponte-acquedotto di Aymavilles

Poco meno di tremila accessi nei sette giorni di apertura straordinaria in occasione del bimillenario della morte di Ottaviano Augusto

Quasi tremila visitatori in sette giorni. Le visite guidate al ponte-acquedotto di Pont d’Aël hanno ottenuto un grande successo di pubblico, toccando quota 2.949 accessi. L’apertura straordinaria del sito di Aymavilles è stata organizzata dall’assessorato regionale istruzione e cultura, nell’ambito della rassegna di eventi culturali proposti in occasione delle celebrazioni per il bimillenario della morte dell’Imperatore Ottaviano Augusto.
«Il significativo risultato testimonia l’interesse da parte della comunità per questi eventi di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale valdostano – ha dichiarato l’assessore regionale Emily Rini -. In particolar modo, i quasi tremila visitatori hanno potuto apprezzare l’intervento di restauro e di valorizzazione del ponte-acquedotto appena completato e approfondire la conoscenza di questo bene e dell’epoca in cui è stato costruito e utilizzato. L’evento ha inoltre costituito un’occasione di scoperta, per i turisti presenti in Valle d’Aosta, dell’ampia offerta della nostra regione. Credo che questo sia sicuramente un successo della cultura e del fare cultura».
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS

Mercato Europeo di Aosta: si alza il sipario sulla tre giorni di gusti e oggetti da 30 paesi


Taglio del nastro per l'iniziativa che che andrà in scena fino a domenica 2 ottobre in piazza...

Posted by on