Posted on

Cervinia, escavatore in fiamme nella notte

Per i carabinieri, azione dolosa in seguito a un furto fallito

Per i carabinieri, azione dolosa in seguito a un furto fallito

Un corto circuito sarebbe la causa dell’incendio avvenuto nella notte, in località Cretaz, a Cervinia, di un escavatore dell’impresa Barmasse Rodolfo & Ego. Per i carabinieri, il rogo è doloso, perché “tutto è partito dall’impianto elettrico e non sono stati trovati acceleranti, anche se restano dei punti interrogativi. Inoltre, il mezzo il mezzo è stato trovato in fiamme con il motore acceso, quindi è probabile che i ladri abbiamo collegato i cavi elettrici per metterlo in moto, innescando però un corto circuito, che ha generato l’incendio”.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS