Posted on

Tourism Job Day: una cinquantina di aspiranti lavoratori del turismo ‘respinti’ perchè non si erano pre iscritti

Gli organizzatori assicurano che i curriculum vitae saranno comunque visionati

Gli organizzatori assicurano che i curriculum vitae saranno comunque visionati

Qui pro quo al Tourism Job Day, l’evento organizzato oggi alla cittadella dei giovani dall’Associazione degli albergatori della Valle d’Aosta con la collaborazione dell’assessorato alle Attività produttive per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nel settore turistico alberghiero.
Una cinquantina di aspiranti lavoratori del turismo non è stata ammessa a sostenere i colloqui con le aziende interessate ad assumere personale per la stagione invernale poichè non si era pre iscritta ed era già stato raggiunto il numero massimo di colloqui ammessi.
Qualcuno ha protestato poichè le comunicazioni dell’iniziativa parlavano di «preselezione in base ai profili richiesti» ma non di una iscrizione obbligatoria, pena l’esclusione.
Gli organizzatori hanno assicurato che tutti i curriculum vitae portati alla cittadella saranno visionati e almeno otto persone, il cui curriculum è stato ritenuto interessante e rispondente ai requisiti richiesti, saranno chiamate per un colloquio più approfondito in vista di un’assunzione.
I dettagli, le foto e le interviste su Gazzetta Matin in edicola lunedì 20 ottobre.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS