Posted on

Agroalimentare: al Salone del Gusto di Torino l’esperienza di ‘Io mangio valdostano’

Agroalimentare: al Salone del Gusto di Torino l’esperienza di ‘Io mangio valdostano’

Domani, venerdì 24 ottobre, nella vetrina delle eccellenze enogastronomiche del Bel Paese, spazio al progetto del Celva che porta i piatti della tradizione nelle mense delle scuole e nelle microcomunità

Il progetto promosso dal Celva ‘Io mangio valdostano’ sarà presentato domani, venerdì 24 ottobre, alla Sala Madrid del Lingotto Fiere di Torino, nell’ambito del convegno sul tema ‘Dégust’Alp, risultati raggiunti e scenari futuri’. A presentare l’esperienza valdostana – che ha inteso introdurre l’utilizzo dei prodotti locali per la preparazione dei pasti nei servizi di refezione scolastica e nelle microcomunità per anziani, promuovendo la conoscenza dei prodotti del territorio – sarà presentata dal direttore del Celva Patrick Thérisod e dall’insegnante delle scuole secondarie di primo grado di Villeneuve Nadia Rosaire con un intervento dal tema ‘Io mangio valdsotano, come il territorio entra nelle mense gestiti dagli enti locali’.
Nei menù validati dal SIAN, Servizio igiene alimenti e nutrizione dell’azienda Usl, una volta alla settimana, vengono introdotti piatti tipici che spesso i bambini non conoscono ad esempio polenta e spezzatino, crespelle alla valdostana, sausa, carpaccio di mocetta…
Per facilitare la conoscenza delle materie prime e far conoscere la provenienza di ciò che viene consumato, il progetto ‘Io mangio valdostano’ prevede anche dei laboratori didattici riservati ai bambini nei quali si conoscono e si assaggiano alcuni prodotti del territorio.
Commenta Riccardo Bieller, responsabile politica del progetto ‘Io mangio valdostano’; «il Salone è dedicato quest’anno all’agricoltura familiare che ricalca il modello imprenditoriale valdostano, di piccole o piccolissime dimensioni e che punta a produrre cibo di qualità e a commercializzarlo su scala prevalentemente locale. La partecipazione a questo appuntamento così sentito dal pubblico e dagli imprenditori attenti all’enogastronomia d’eccellenza è coerente con l’impegno degli enti locali, a favore della diffusione e commercializzazione dei prodotti di prossimità nelle mense scolastiche e sulle tavole dei nostri bambini».
Il progetto ‘Io mangio valdostano’ sarà presentato domani, venerdì 24 ottobre alla sala Madrid del Lingotto Fiere, alle ore 10.
Nella foto, uno dei laboratori proposti ai bambini per aiutarli a conoscere i prodotti del territorio.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS

Mercato Europeo di Aosta: si alza il sipario sulla tre giorni di gusti e oggetti da 30 paesi


Taglio del nastro per l'iniziativa che che andrà in scena fino a domenica 2 ottobre in piazza...

Posted by on