Posted on

Verrès: da gennaio una struttura per combattere il disagio giovanile

Nuovo anno con sorpresa per il comune di Verrès e la bassa Valle in generale che, per stessa ammissione dell’assessore alla Sanità, Antonio Fosson, vedrà l’apertura di un consultorio per adolescenti, una sorta di costola del Pangolo di Aosta per combattere il disagio giovanile. «La Struttura complessa di psicologia ha ritenuto che fosse necessario pensare a una sede in bassa Valle, visto che la situazione in posti come Verrès e Pont-St-Martin non è facile – spiega l’assessore Fosson -. Inoltre, poi, dal fondo Valle è difficile recarsi ad Aosta per usufruire di un servizio simile». I dettagli su Gazzetta Matin in edicola lunedì 10 novembre.
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS