Posted on

Cerca di raggiungere la Francia con un’auto rubata due giorni prima a Milano, arrestato

Nel processo per direttissima di stamane Mohamed Nasreddine Lafifi ha patteggiato un anno e 4 mesi ed e' stato scarcerato

Nel processo per direttissima di stamane Mohamed Nasreddine Lafifi ha patteggiato un anno e 4 mesi ed e' stato scarcerato

Ha patteggiato un anno e 4 mesi di reclusione (pena sospesa) e 600 euro di multa, venendo poi scarcerato, Mohamed Nasreddine Lafifi, cittadino francese di 30 anni di origini nordafricane, arrestato dai carabinieri del Comando Stazione di Morgex in quanto trovato alla guida di un’Audi A4 station wagon – recentemente immatricolata – risultata rubata due giorni prima a Milano, quando il proprietario se la vide sottrarre sotto gli occhi mentre era sceso in strada (lasciando le chiavi inserite nel quadro) per parlare con una persona.
Lafifi e’ stato fermato mentre stava cercando di raggiungere il Traforo del Monte Bianco per entrare in Francia: una volta interrogato dai militari dell’Arma, ha provato a esibire documenti di circolazione falsi, che hanno indotto i carabinieri a effettuare ulteriori accertamenti, dall’esito dei quali l’auto e’ risultata rubata e il trentenne francese arrestato in flagranza di reato per ricettazione.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS