Posted on

Strage di Parigi: «Grande attenzione» alla frontiera del Monte Bianco

Strage di Parigi: «Grande attenzione» alla frontiera del Monte Bianco

A confermarlo è stato il questore di Aosta, Maurizio Celia, che ha aggiunto: «Abbiamo attivato servizi di allerta su obiettivi ritenuti da noi sensibili»

La strage di matrice islamica di ieri mattina – mercoledì – alla redazione del settimanale satirico ‘Charlie Hebdo’ di Parigi, costata la vita a 12 persone, non poteva non avere qualche ripercussione anche in Valle d’Aosta.
A confermarlo è stato il questore di Aosta, Maurizio Celia, che durante la conferenza stampa di presentazione dei dati sull’attività della Polizia di Stato nel 2014 nella nostra regione, ha affermato: «L’attentato di Parigi comporta una grande sofferenza e una grande attenzione alle frontiere, anche perché il Trattato di Schenghen (sulla libera circolazione delle persone alle frontiere degli stati firmatari del trattato, ndr) non mi risulta sia stato sospeso, nemmeno dalla Francia».
In un simile contesto, oltre alle attività di vigilanza alle frontiere, «abbiamo attivato servizi di allerta su obiettivi ritenuti da noi sensibili», ha concluso Celia.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
Lutto: anche l’Anpi Valle d’Aosta piange la scomparsa del Partigiano Brindisi
Pietro Parisi, il partigiano Brindisi

Lutto: anche l’Anpi Valle d’Aosta piange la scomparsa del Partigiano Brindisi


Pietro Parisi, detto Brindisi, aveva combattuto nella Resistenza in Valle d'Aosta, dove saranno...

Posted by on

Congresso Cgil VdA, Bertschy: «Rinnovo contratto comparto unico entro febbraio»
Il presidente Bertschy al Congresso della Cgil VdA

Congresso Cgil VdA, Bertschy: «Rinnovo contratto comparto unico entro febbraio»


Il presidente della Regione, Luigi Bertschy, ha annunciato un'accelerazione in materia di contratto...

Posted by on

Aiuti: Finaosta conferma il finanziamento Sostegno alle imprese da 8 milioni di euro
Finaosta: si rinnova Sostegno alle imprese 2023

Aiuti: Finaosta conferma il finanziamento Sostegno alle imprese da 8 milioni di euro


Le realtà rossonere che abbiano subito conseguenze dalla guerra tra Russia e Ucraina, potranno...

Posted by on