Posted on

Minaccia la moglie con un’ascia: denunciato

Un sessantenne di Saint-Pierre ha perso la testa, dopo aver visto la donna fare le valigie

Un sessantenne di Saint-Pierre ha perso la testa, dopo aver visto la donna fare le valigie

Sarà stata la reazione esagerata all’ennesima lite; ma questa volta, E.J., 60 anni di Saint-Pierre, ha rimediato una denuncia per minacce aggravate.
I carabinieri della stazione di Saint-Pierre sono intervenuti per una lite familiare, allertati da alcuni cittadini che avevano visto un uomo minacciare la moglie con un’ascia da legna. Quando i carabinieri sono arrivati, l’uomo aveva già lanciato per terra l’ascia, dopo aver minacciato di morte la moglie che era tornata nell’abitazione per riappropriarsi di alcuni effetti personali, rimasti lì dopo la recente separazione. Sorprendendo la moglie intenta a fare le valigie, l’uomo ha perso la testa, è uscito e ha preso l’ascia piantata nella catasta di legna fuori casa, minacciando la consorte. Con l’arrivo dei carabinieri l’uomo si è calmato e pentito delle minacce, ma la denuncia è comunque stata formalizzata.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS