Posted on

MarciGranParadiso: poca neve, annullata l’edizione 2015

MarciGranParadiso: poca neve, annullata l’edizione 2015

Gli organizzatori gettano la spugna; Giorgio Elter: «Inutile continuare a rinviare una decisione ormai inevitabile; sabato 7 febbraio ci saranno comunque una gara per gli adulti al mattino e la MiniMarcia al pomeriggio»

Nulla da fare. La MarciaGranParadiso numero 35 non andrà in scena quest’anno. «Stanotte sono caduti solo 10 centimetri di neve e non siamo nelle condizioni di organizzare regolarmente la gara – ammette Giorgio Elter (in foto a destra con Katia Cavagnet e il sindaco Franco Allera), presidente dello Sci club Gran Paradiso e patron dell’evento -. E’ inutile continuare a rinviare una decisione che, a questo punto, è inevitabile». Il primo fine settimana di febbraio, comunque, il fondo agonistico farà comunque tappa a Cogne con l’Audi Challenge Rossignol Day. «Come avevamo già anticipato – continua Elter -, la MiniMarcia si farà il 7 febbraio senza alcun problema a partire da mezzogiorno. In mattinata organizzeremo una gara per gli adulti in modo da far scendere in pista i norvegesi che già avevano ratificato la loro iscrizione alla Marcia. Per ora sono una trentina, ma il tour operator ha dei contatti in essere e potremmo arrivare a cento; oltre a loro, tutti gli appassionati degli sci stretti sono invitati. Nel pomeriggio, poi, dopo la MiniMarcia, ci saranno gli eventi collaterali già organizzati e in serata la festa continuerà con la prima uscita dei coscritti, impegnati nella festa dei tamburi. Non sappiamo ancora su che anello si snoderà la gara degli adulti (se riusciremo, li faremo arrivare fino in Valnontey), ma di sicuro sarà a tecnica classica. Il nostro obbiettivo è quello di presentare al meglio Cogne, le sue piste e le sue strutture ricettive ai norvegesi. Poi inizieremo a pensare all’appuntamento del 2016, quando entreremo nel circuito Euroloppet».
(davide pellegrino)

Condividi

LAST NEWS