Posted on

L’Aism avverte: «Attenzione ai falsi volontari!»

L'associazione valdostana denuncia una falsa volontaria che, contattando telefonicamente alcune persone, avrebbe chiesto offerte in denaro

L'associazione valdostana denuncia una falsa volontaria che, contattando telefonicamente alcune persone, avrebbe chiesto offerte in denaro

La sezione valdostana dell’Aism, Associazione italiana per la lotta alla sclerosi multipla, mette in guardia i valdostani da una falsa volontaria che in questi giorni avrebbe contattato telefonicamente alcune persone chiedendo offerte in denaro favore dell’Aism di cui si dichiara volontaria. «Si tratta di un’imbrogliona!» Avverte la presidente Anna Maria Minuzzo in una nota diffusa ai mezzi di informazione.
«La nostra sezione non effettua attività di raccolta fondi di questo genere, le nostre iniziative sono sempre molto pubblicizzate e i nostri volontari operano in punti di solidarietà ben riconoscibili! Per qualsiasi dubbio contattateci o avvertite le forze dell’ordine!»
La presidente ricorda inoltre che chiunque voglia fare una donazione all’associazione può farlo recandosi in Via Grand’Eyvia 27 ad Aosta o con bonifico bancario al Monte dei Paschi di Siena – Piazza Chanoux 11100 AOSTA sul c/c IBAN IT 38 U 01030 01200 000001147232 Intestato a A.I.S.M. Onlus – Sezione Regionale della Valle d’Aosta – Via Grand’Eyvia, 27 11100 AOSTA.
Ai primi di marzo, inoltre, per la “Festa della Donna”, sarà possibile sostenere l’associazione ritirando “La gardenia dell’Aism” nei banchetti allestiti in molti comuni della Valle.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS