Posted on

Uvp: Laurent Viérin: «accordo per il Comune di Aosta degno della vecchia politica»

Il consigliere regionale ribadisce: siamo sempre più convinti di aver abbandonato un tavolo dove tutto c'era tranne la reale volontà di cambiamento»

Il consigliere regionale ribadisce: siamo sempre più convinti di aver abbandonato un tavolo dove tutto c'era tranne la reale volontà di cambiamento»

«Settimane di incontri, riunioni, riti e proclami, per arrivare a produrre una sintesi del nulla, degna della vecchia politica». Commenta così il consigliere regionale dell’Uvp Laurent Viérin il contenuto del documento siglato nella giornata di giovedì 26 febbraio da Union valdôtaine, Stella Alpina e Pd che sancisce l’allenza per le elezioni del 10 maggio al Comune di Aosta. Prosegue Viéerin: «Leggendo il documento approvato ieri dal tavolo delle trattative per le elezioni comunali di Aosta, siamo oggi sempre più convinti di aver abbandonato un tavolo dove tutto c’era, tranne la reale volontà di cambiare. E speriamo che anche altre forze, che con noi hanno condiviso certi percorsi , si rendano presto conto della farsa in cui qualcuno sta tentando di condurli. L’esperienza del Pdl nella scorsa legislatura sia in Regione che al Comune di Aosta dovrebbe insegnare qualcosa».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS