Posted on

Comuni: Jovençan tagliata fuori per residenti e turisti, denuncia la popolazione

Protesta dei residenti per la chiusura della strada principale per lavori di asfaltatura

Protesta dei residenti per la chiusura della strada principale per lavori di asfaltatura

«Jovençan è tagliata fuori per residenti e turisti». E’ la denuncia di Elisa Morgana Glarey, giovane ragazza di Joveçan sprovvista di patente che lamenta: «il bus della linea 5 che serve il paese, vista la chiusura della strada non passa più in paese. Inoltre mi chiedo, se ci fosse un’emergenza sanitaria, dove passerebbe l’ambulanza. Costretta a fare il giro da Aymavilles, potrebbe arrivare in ritardo per i soccorsi senza contare che è tagliato fuori pure il traffico turistico». A segnalare i disagi per i lavori di asfaltatura lungo la strada regionale 20 di Gressan, che hanno portato alla chiusura al transito del tratto di strada che dal ponte di Gressan porta al centro di Jovençan, anche il gruppo di minoranza consiliare “Jovençan 2.0”. «E’ una situazione gravissima. Alla popolazione non è stata fornita sufficiente informazione sull’improvvisa chiusura al traffico in entrata a Jovençan dell’altra strada, unica rimasta, ovvero quella che passa dalla Magdelaine di Gressan. Chi vuole venire a Jovençan deve, quindi, passare da Aymavilles». Ironiizza il portavoce Raphaël Desaymonet: «Se devi andare alla posta di Gressan? Beh… torni da Aymavilles e magari ti bevi anche un caffè ad Aosta». Conclude Deasymonet: «le scelte andavano forse gestite diversamente. Sicuramente si sarebbe potuto contattare il Consorzio di Miglioramento Fondiario di Jovençan e valutare la possibilità di accedere a Jovençan, passando da Gressan, attraverso la strada che serve la zona del riordino fondiario».
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS