Posted on

Furti: ladruncolo tenta fuga e rischia la vita

Furti: ladruncolo tenta fuga e rischia la vita

E' avvenuto ieri ad Aosta: denunciato 17enne di origine tunisina

Tenta di rubare una bicicletta, viene fermato dalla polizia e nel tentativo di fuga rischia di perdere la vita. E’ quanto avvenuto ieri, lunedì, in centro ad Aosta. Gli agenti della Squadra volanti della Questura sono intervenuti nei pressi della cattedrale allertati da una negoziante che aveva segnalato la presenza di un giovane intento a forzare il lucchetto di una bicicletta legata ad una ringhiera.
Giunti sul posto, i poliziotti si sono subito imbattuti nel ladro che, alla vista della pattuglia, si dava alla fuga attraverso le vie del centro. Fermato dagli agenti, il ladro è stato identificato per L.T., 17 anni di origine tunisina, il quale è poi stato accompagnato in Questura dove, raggiunto dal padre a cui doveva essere riaffidato, in preda ad un forte stato di alterazione, tentava di fuggire scavalcando una finestra dei locali dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, situati al piano terra dell’edificio.
Il giovane, probabilmente convinto della non elevata distanza dal suolo, nell’apprestarsi a saltare era tuttavia del tutto ignaro della presenza nel cortile interno della Questura di un profondo cavedio sottostante, rischiando di precipitare nel vuoto da un’altezza di almeno 5 metri, caduta che avrebbe anche potuto costargli la vita.
Il ragazzo è stato denunciato per furto aggravato ed è tornato a casa.
(redazione newsvda)

Condividi

LAST NEWS