Posted on

Artigianato: al via stasera la Fiera di Donnas

Artigianato: al via stasera la Fiera di Donnas

Oggi, venerdì 15, dalle 20, veillà nelle 24 cantine del borgo; a palazzo Enrielli, veillà anche per i bambini; sabato sera la fiaccolata

Dopo oltre un millennio, la Foire di Saint-Ours di Donnas – al suo 1016˚ appuntamento previsto per venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 gennaio – è ancora capace di innovazioni.
Si comincia questa sera, venerdì 15 gennaio con la veillà; a partire dalle ore 20, nelle 24 cantine del borgo, non mancherà l’occasione per un brindisi, per gustare i piatti della tradizione ma anche per riscoprire gli antichi mestieri. A Palazzo Enrielli, alle 20.30, veillà anche per i più piccoli, dedicata alla figura di Ilda Dalle.
La manifestazione
470 espositori e 18 scuole di scultura saranno affiancati da due laboratori gratuiti per bambini (”Sculture di carta” e “Una fiera artistica”) e dalla mostra etnografica “Dounah qué tsante, Dounah qué sounne”, arricchita con foto storiche di momenti conviviali di Donnas. L’amministrazione comunale ha reso ancora più suggestivo il borgo con bandierine nuove raffiguranti lo stemma del comune, l’Arco Romano, la Maison Enrielli e la Torre di Pramotton. «Per evitare che durante la manifestazione i rifiuti vengano abbandonati per strada, in collaborazione con l’Assessorato regionale all’Ambiente, la ditta De Vizia, L’Unité des Communes Mont-Rose, sono state previste 8 isole ecologiche presidiate da volontari» – ha spiegato Graziano Comola, presidente del Comitato organizzatore – «e a tutti i visitatori sarà consegnata una pochette con un bicchiere di vetro per ridurre l’uso della plastica e favorire la raccolta differenziata». In più, sempre nel rispetto dell’ambiente, dalle 8 alle 18 di domenica 17 si potrà usufruire gratuitamente del servizio navetta che, da Bard e da Pont-St-Martin, porterà i turisti a Donnas, minimizzando i disagi dovuti all’intenso traffico previsto. Anche la Pro Loco farà la sua parte: oltre ad essere impegnata nelle cantine durante la Veillà di apertura di venerdì, provvederà a preparare oltre 700 pasti caldi per gli espositori, allestendo anche un punto di ristoro al salone Bec Renon».
Il programma
Venerdì 15:
Dalle 20 veillà nelle 24 Cantine del Borgo.
Dalle 20 alle 23 veillà dei più piccoli alla Maison Enrielli, organizzata dai bambini tra i 5 e i 12 anni e dedicata a Ilda Dalle, presidente della biblioteca e personaggio significativo per la cultura di Donnas e valdostana.
Sabato 16:
Alle 19.30 fiaccolata nel borgo in compagnia di gruppi musicali e folcloristici. Seguiranno la messa nella Cappella di Sant’Orso, la visita alla scuola di scultura di Donnas e lo spettacolo musicale dell’orchestra Enrico Negro al salone Bec Renon.
Domenica 17:
Dal mattino esposizione delle opere degli artigiani.
Alle 17, premiazione degli espositori.
Laboratori gratuiti
“Sculture di Carta” al Museo della Vite e del Vino, organizzato dall’Atelier Artigianale del MAV per bambini tra i 6 e i 12 anni. Orario: 10-11, 12-14, 15-16.
“Una Fiera Artistica” alla biblioteca comunale, per bambini tra i 4 e i 12 anni. Orario 9-10. 11-13.30, 14.30-15.30.
Tutti i ristoranti e bar rimarranno aperti in occasione della Foire.
Nella foto, uno scatto della passata edizione della Foire.
(danilo nicod)

Condividi

LAST NEWS