Posted on

Soccorso alpino: missioni in aumento per via del bel tempo

Soccorso alpino: missioni in aumento per via del bel tempo

Rispetto agli 885 del 2014, nel 2015 sono stati registrati 1.027 interventi, con un incremento del 13,8%; il direttore Adriano Favre: «Dati sui quali ha influito il miglioramento delle condizioni meteorologiche»

Sono passati dagli 885 del 2014 ai 1.027 del 2015, con un incremento del 13,8%, gli interventi portati a compimento dal Soccorso alpino valdostano.
A renderlo noto è stata la stessa struttura facente parte della Centrale unica del soccorso di St-Christophe, con il direttore Adriano Favre che motiva l’incremento delle missioni di soccorso attraverso «il miglioramento delle condizioni meteorologiche rispetto all’anno precedente», dettaglio che ha spinto un numero maggiore di persone a salire in montagna.
Secondo Favre, inoltre, «l’inverno 2014/2015 è stato intenso dal punto di vista degli interventi in valanga, contrariamente alla stagione 2013/2014».
Più nel dettaglio, il 35% delle missioni ha riguardato lo sci, in pista e fuoripista, il 25% l’escursionismo e il 18% l’alpinismo. Circa un quinto delle uscite in elicottero si è reso necessario per questioni sanitarie, mentre una minima parte ha riguardato incidenti di varia natura, come quelli in mountain bike. Il numero di uscite dei soccorritori è cresciuto negli anni: dai 165 del 1991 ai 1.059 del 2011.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique

L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique


Il 10, 17 e 24 prosegue la kermesse musicale che si sta rivelando l'evento fiore all'occhiello...

Posted by on