Posted on

Trail, Marguerettaz: «abbiamo fatto un passo avanti»

Trail, Marguerettaz: «abbiamo fatto un passo avanti»

Massima riservatezza dell'assessore allo sport e turismo anche nell'audizione in quarta commissione; il 20 aprile la nuova udienza

«Abbiamo fatto un passo avanti».
Taglia corto e non aggiunge altro, appellandosi alla riservatezza richiesta dal giudice, l’assessore Aurelio Marguerettaz al termine dell’audizione in quarta commissione sulla “guerra dei tor“.
Massimo riserbo su quanto emerso dall’udienza di questa mattina, davanti al giudice del tribunale di Torino Umberto Scotti (sezione Imprese) sul ricorso dei Vda Trailers contro Regione e Forte di Bard anche con i commissari.
Si sa che è stata raggiunta un’intesa e che ora i legali perfezioneranno l’accordo.
Scuote la testa Leonardo La Torre (Uv) uscendo dalla sala commissioni: «Montare tutta questa sceneggiata per nulla e tornare al punto di partenza significa allontanare ancora di più la gente dalla politica». La Torre aggiunge: «Visto che la sicurezza sembrava uno dei punti fondamentali, mi auguro che tutto questo sia servito almeno a migliorarne la qualità. Questa non è una bella pagina per la politica valdostana» conclude.
Critiche anche da parte della minoranza: «L’assessore non ha risposto alle nostre domande – dice Patrizia Morelli (Alpe) -. Mi chiedo chi pagherà per le figuracce internazionali che abbiamo fatto» aggiunge Chantal Certan (Alpe).
«Mi auguro – conclude Jean-Pierre Guichardaz (Pd) – che nell’accordo vengano inserite le indicazioni espresse dal Consiglio regionale».
La nuova udienza davanti al Tribunale di Torino si terrà il 20 aprile.
(erika david)

Condividi

LAST NEWS
Elezioni politiche: nuova fumata nera per la coalizione autonomisti-progressisti

Elezioni politiche: nuova fumata nera per la coalizione autonomisti-progressisti


Restano sul tavolo le candidature di Centoz e Caveri; Machet abbiamo ancora tempo ...

Posted by on