Posted on

BancoSmart, gli sportelli UniCredit parlano cinese

BancoSmart, gli sportelli UniCredit parlano cinese

Nelle 38 postazioni self della Valle d'Aosta attivata la nuova funzionalità in lingua cinese

Sono oltre 300 i cinesi che vivono in Valle d’Aosta, più di 330 mila in tutta Italia. Sono sempre più numerosi anche i turisti con gli occhi a mandorla e sempre più consistente è l‘interscambio commerciale tra Italia e Cina. Nei primi sei mesi del 2016 le esportazioni della Valle d’Aosta verso la Cina sono state di circa 9,5 milioni di euro; 13 milioni di euro le importazioni. Partendo da questi dati UniCredit ha deciso di attivare, da oggi, mercoledì 23 novembre, la nuova funzionalità in lingua cinese in tutti gli Atm BancoSmart, i totem multifunzione e le casse veloci della banca, circa 8 mila postazioni in Italia, 38 su tutto il territorio valdostano.

La possibilità di cambiare lingua nei BancoSmart UniCredit è disponibile oltre che per il prelievo anche per le carte domestiche e per tutte le funzioni sia informative che dispositive (prelievo, versamento, oltre 150 servizi di pagamento, rateizzazione carta Flexia).

In Valle d’Aosta parlano cinese 30 bancomat e 8 totem multifunzione. Per accedere alla funzionalità è sufficiente cliccare sull’apposito bottone “lingua” sulla home page, selezione la lingua e, in automatico, tutte le operazioni di prelievo e pagamento vengono tradotte.

(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique

L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique


Il 10, 17 e 24 prosegue la kermesse musicale che si sta rivelando l'evento fiore all'occhiello...

Posted by on