Posted on

Lutto: fiume di persone per l’ultimo saluto ai fratelli di Cervinia

Lutto: fiume di persone per l’ultimo saluto ai fratelli di Cervinia

Questa mattina i funerali di Marco e Matteo Giovannini, con la chiesa del Breuil troppo piccola per accogliere tutti coloro che hanno voluto rendere l'ultimo saluto ai due giovani, morti giovedì in un incidente stradale a Covalou di Antey-St-André

Sgomento, incredulità e un grande, grandissimo dolore. Un’intera comunità sconvolta e affranta, quella di Valtournenche, che questa mattina si è riunita nella chiesa di Cervinia per rendere l’ultimo saluto ai fratelli Marco e Matteo Giovannini, i fratelli di 18 e 16 anni – figli del comandante del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Cervinia, Massimiliano Giovannini – morti giovedì mattina in un incidente sulla strada regionale 46 della Valtournenche, in località Covalou di Antey-Saint-André.La chiesetta del Breuil è risultata troppo piccola per poter accogliere le numerose persone salite fino ai piedi del Cervino per salutare due giovani che – così come dichiarato dal sindaco del paese, Deborah Camaschella – costituivano «la Valtournenche bella, la Valtournenche positiva, la Valtournenche del futuro».(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
Finaosta: due nuovi finanziamenti, 25 milioni stanziati e un occhio alla sostenibilità

Finaosta: due nuovi finanziamenti, 25 milioni stanziati e un occhio alla sostenibilità


Consolidamento sostenibile e Grandi operazioni portano a 43 milioni di euro gli stanziamenti di...

Posted by on