Posted on

Casinò, sindacati preoccupati chiedono soluzione condivisa

Casinò, sindacati preoccupati chiedono soluzione condivisa

Le sigle vogliono evitare di arrivare a un conflitto

Situazione Casinò, i sindacati sono preoccupati. In una nota le sigle unire prendono atto “che la Casinò de la Vallée S.P.A. ha convocato per il 20 febbraiocongiuntamente le organizzazioni sindacali territoriali e le rappresentanze interne della casa da gioco e del Grand Hotel Billia, cosa del tutto anomala nel quadro delle relazioni sindacali generalmente in atto” e si dicono “preoccupati per le indiscrezioni che circolano riguardo al suddetto incontro, secondo le quali l’azienda sarebbe intenzionata ad aprire la procedura di mobilità, in quanto al momento non sono ancora state messe in atto da parte della proprietà le azioni necessarie per garantire all’azienda stessa la necessaria solidità finanziaria”.

I sindacati chiedono – “considerato che sono mesi che intorno al dossier Casinò si è aperta una discussione politica che al momento non ha portato a nulla” – “che al più presto venga trovata una soluzione condivisa che permetta di evitare di arrivare ad un conflitto sociale e che garantisca la continuità di una delle aziende più importanti della Valle d’Aosta, per la quale negli ultimi anni sono stati fatti importanti investimenti”.

(re.newsvda.it)

 

Condividi

LAST NEWS