Posted on

Panda Raid: il team valdostano conquista Marrakesh

Panda Raid: il team valdostano conquista Marrakesh

Francesco Carere e Domenico Fazari sono rientrati ad Aosta dopo un viaggio di ritorno di 42 ore no stop

Un viaggio di ritorno 42 ore no-stop tutto a bordo di una Panda, eccetto un’ora di traghetto in Spagna. Circa 9mila km macinati da Aosta, via Costa Azzurra per raggiungere Barcellona, verso Madrid direzione Marrakesh. Un viaggio che Francesco Carere e Domenico Fazari – team 297 del Panda Raid 2017 – non dimenticheranno facilmente, «emozioni che non si possono raccontare, dai tanti bambini incontrati in posti dimenticati da Dio, alla povertà di tanti luoghi del deserto opposta alla magnificenza di Marrakesh, fino all’amicizia e alla solidarietà degli altri team, alla soddisfazione per aver tagliato il traguardo dopo nove giorni di viaggio». I due ragazzi pensano già all’edizione 2018. Su Gazzetta Matin, il racconto di Francesco e Domenico. Nella foto, l’arrivo al traguardo di Marrakesh.

(c.t.)

 

Condividi

LAST NEWS