Posted on

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

GLI APPUNTAMENTI IN VALLE DI SABATO 10 E DOMENICA 11 FEBBRAIO

SABATO 10 

AOSTA – L’Istituto musicale pareggiato della Valle d’Aosta – Conservatoire de la Vallée d’Aoste ospita nella sua sede nella Torre dei Balivi la giornata dal titolo “Nuove tecniche e nuovi repertori”, articolata in due momenti: il primo, dalle 10 alle 12, è una tavola rotonda pensata per gli insegnanti di pianoforte che operano in Valle d’Aosta, gli ex allievi e gli allievi dell’Alta Formazione della scuola, un dibattito con Bongelli sulle nuove prospettive della tecnica pianistica; la seconda, dalle 18 alle 20, prevede nell’auditorium della scuola il concerto-conferenza “Music of Changes: evoluzioni e risorse del pianoforte contemporaneo”, con un percorso che tra musica e parole propone brani di John Cage, Paolo Ugoletti, Keith Jarret. L’entrata è libera nel limite dei posti disponibili.

AOSTA – Alla Cittadella dei giovani, alle 17.30, Kassoum Diarra condurrà uno stage di percussioni tradizionali con djembé e tamburi bassi (costo 10 euro, info www. Tamtando.com).

AOSTA – La sala delle associazioni della Cittadella dei giovani ospita, alle 21, la presentazione del fumetto “Foiba Rossa”, storia in tavole che trasforma in immagini il dramma degli istriani raccontando la fine tragica della studentessa Norma Cassetto, simbolo dell’italianità contro la cieca violenza dei partigiani di Tito in Istria. Parteciperanno l’autore Emanuele Merlino e Andrea Manfrin, responsabile regionale del Comitato 10 febbraio.

AYAS – Alle 15.30 a Champoluc avrà inizio la Festa di Carnevale, con un pomeriggio in allegria con tanti giochi ed una super merenda.

AYAS – L’Auditorium di MonterosaTerme ospita alle 21 la presentazione del libro Monte Rosa Valsesiano di Massimo Beltrame, alla riscoperta di personaggi e imprese sulla grande parete in occasione del 175° anniversario della salita alla Punta Gnifetti.

COGNE – Tempo di festa in paese oggi con la Féta dou Barò, Festa del barile. Nel tardo pomeriggio i coscritti della zona (i ragazzi che raggiungono la maggiore età) si incontrano nel villaggio di Epinel, dove in compagnia dei “jouveurs” (fisarmonicisti) rallegrano le vie centrali della frazione. Verso sera il piccolo corteo, con l’aiuto di un asino che trascina sul carretto il barile di vino, si incammina in direzione del capoluogo. Lungo il percorso, il gruppo fa tappa a Crétaz per uno spuntino e successivamente, verso le 22.30, raggiunge la piazza centrale (piazza Chanoux) di Cogne dove i giovani si esibiscono con balli, canti e nella tradizionale danza del barile. La festa proseguirà alle 23.30 con una serata danzante nella palestra comunale.

COURMAYEUR – La biblioteca comunale propone alle 16 Ti leggo una storia, con letture ad alta di favole per bimbi “da zero a novant’anni” legate al tema dell’inverno.

COURMAYEUR – Inizia oggi l’iniziativa l’iniziativa benefica Chef in Comune, che propone cene esclusive nella sala consiliare del Municipio il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza all’associazione Dynamo Camp. Chef d’eccezione sarà l’australiano Dave Pynt con la sua linea di cucina inconfondibile: il suo barbecue restaurant di Singapore Burnt Ends è nei 50 Best Restaurant Asia ed è vincitore del Chef’s Choice Award. Per informazioni scrivere a [email protected]

COURMAYEUR – Nelle vie del paese e nelle strutture ricettive di Larzey e Dolonne, sfilano stasera i Beuffon de Courmayeur insieme agli amici suonatori. Con i loro campanelli e la loro allegria, hanno il compito di annunciare il Carnevale.

GIGNOD – Secondo giorno di festeggiamenti del Carnevale per il gruppo di landzette, che partirà alle 9 per visitare le famiglie di Excenex e Planet.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – La pista nera di Weismatten accoglie dalle 20 alle 22.30 gli appassionati di sci in notturna: con lo skipass al costo di 10 euro sarà possibile sciare tutta la sera. Per l’occasione, musica con dj set, distribuzione di vin brulé e bevande calde.

LA SALLE – Iniziano alle 11 i festeggiamenti per il 18° Camentran, con la sfilata dei bambini delle scuole primarie e dell’infanzia per le vie del paese con ritrovo al Pià di Veulla.

LA THUILE – Torna l’appuntamento con Le trambelle, carri allegorici divertenti e un po’ improvvisati che scivolano sulla neve che inaugurano la settimana del carnevale. Ogni trambella dovrà riuscire a tagliare il traguardo e sarà valutata da una giuria in base alla sua originalità e stravaganza.

NUS – Saint-Barthélemy si preparara ad accogliere il Gran Tor Classic, gara di sci nordico in stile classico (competitiva e non) sul grande anello di 30 km che si snoda in mezzo alla natura selvaggia dell’alta valle di Nus. Dalle ore 9 alle ore 19, al Centro Sci Nordico di Saint Barthélemy, apertura ufficio gara per ritiro dei pettorali. Alle 15 si terrà la Coppa Hector e Carlo Trossello, gare giovanili valevoli per i circuiti regionali Asiva, a cui seguiranno le premiazioni, pasta party ed una conferenza sull’alimentazione. Iscrizioni sul sito http://www.grantor.it oppure direttamente al Centro Sci nordico di Saint Barthélemy.

OLLOMONT – Avrà inizio alle 14.30 il Carnevale allo snowpark, una piccola festa con giochi e trucca bimbi davanti al parco giochi. Alle 18.30 prenderà il via la fiaccolata sulle piste (con risalita gratuita) e, all’arrivo, ad aspettare i partecipanti vi saranno cioccolata calda e vin brûle.

PONT-SAINT-MARTIN – Inizia alle 20.30 in piazza IV Novembre il 108° Carnevale storico con la presentazione ufficiale dei personaggi; alle 21.30 il millenario Ponte romano sarà lo scenario di uno spettacolo piromusicale e, alle 21.45, partirà la fiaccolta lungo la via romana con i personaggi storici e le Insulae, i Salassi del Lys, la Banda musicale di Pont-Saint-Martin, i pifferi e i tamburi di Andrate. Per concludere, alle 22.30 comincerà alla Maison du boulodrome il veglione di apertura in compagnia dell’orchestra spettacolo Loris Gallo.

QUART – Avrà inizio alle 19.30 a Spassalandia il Carnival Night, la serata di festa per il carnevale che premierà la “Maschera più bella” (1° premio: un mese di ingressi gratuiti al parco di divertimenti). Per l’occasione, ingresso al parco e menù speciale a 12 euro con giro pizza, una bevanda, caffè e digestivo. La prenotazione è obbligatoria chiamando il 366 4291834.

ROISAN – Prende il via alle 15 al salone polivalente il Carnevale dei bambini con merenda offerta a tutti i bimbi mascherati. Alle 21 avrà inizio il ballo in maschera con l’Orchestra i Ragazzi del Villaggio e a mezzanotte saranno premiate le maschere più belle.

SAINT-CHRISTOPHE – Il Centro Elan Vital ospita alle 10 e alle 15 “Suoni e canti dell’anima”, con sessioni di massaggio vibrazionale armonico con Daniele Fonte e gli operatori del massaggio dell’associazione La Terra di mezzo. Per info e iscrizioni contattare il 333 7885235.

SAINT-OYEN – La benda delle landzette partirà alle 8.30 dal Municipio per visitare le famiglie e i locali pubblici della parte bassa del paese, per arrivare alle 12 al parco giochi. Alle 14 le maschere visiteranno le famiglie del capoluogo, mentre alle 21.30 grande serata danzante al Foyer du fond con l’orchestra Erik et le Poudzo valdôten e spaghettata (offerta a chi porterà la cravatta). L’ingresso è libero.

VALTOURNENCHE – Alle 9.30 e fino alle 16, al campetto Cretaz di Breuil-Cervinia, arriva la terza tappa del Giochi Preziosi Winter Tour, dove in un igloo gonfiabile di 9 metri si terranno diverse attività di intrattenimento (giochi, giocattoli, area relax) e saranno distribuiti numerosi gadgets. L’area esterna all’igloo ospiterà un percorso ad ostacoli che i piccoli dovranno affrontare con gli sci.

VERRES – Piazza Chanoux accoglie alle 20.30 la presentazione ufficiale di Caterina di Challant e Pierre d’Introd per la 70ª edizione del Carnevale storico. I figuranti sfileranno poi per le vie del paese con una suggestiva fiaccolata. Dalle 22.30 il castello ospiterà invece il Veglionissimo di apertura, animato dall’orchestra Enrico Negro (ingresso 15 euro).

DOMENICA 11

ALLEIN – Partono alle 9.30 i festeggiamenti del Carnevale per le landzette rosse, che si recherà a La Ville secondo l’antica tradizione. La benda sfilerà poi fino a Frein, visiterà il Sindaco e visiterà le famiglie di Allerod, Chez-Norat, Clavel e Le Plan-de-Clavel. AOSTA – L’associazione culturale Tamtando propone alla Cittadella dei giovani, alle 14.30, uno stage di danza afro con Kady Coulibaly (costo 10 euro, info www. Tamtando.com).

COURMAYEUR – Prosegue l’iniziativa benefica Chef in Comune, che propone cene esclusive nella sala consiliare del Municipio il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza all’associazione Dynamo Camp. Chef d’eccezione sarà l’australiano Dave Pynt con la sua linea di cucina inconfondibile: il suo barbecue restaurant di Singapore Burnt Ends è nei 50 Best Restaurant Asia ed è vincitore del Chef’s Choice Award. Per informazioni scrivere a [email protected]

COURMAYEUR – Nelle vie del paese e nelle strutture ricettive di Entrèves e La Palud, sfilano stasera i Beuffon de Courmayeur insieme agli amici suonatori. Con i loro campanelli e la loro allegria, hanno il compito di annunciare il Carnevale.

COURMAYEUR – Le vie del centro accolgono alle 17.30 l’animazione musicale itinerante del gruppo Magicaboola.

GIGNOD – Terzo giorno di festeggiamenti del Carnevale per il gruppo di landzette, che partirà alle 9 per visitare le famiglie di Variney, Arliod, Chambavaz, Chez Roncoz e Savin.

LA MAGDELEINE – Alle 14, dalla torretta, avrà inizio la gran sfilata con musica e merenda. I bimbi che vogliono partecipare devono essere accompagnati da un adulto. Si terrà alle 21 nella zona degli impianti di risalita la fagiolata di Carnevale a offerta.

LA SALLE – Proseguono i festeggiamenti per il 18° Camentran con alle 11.30, in piazza Giovanni XXIII, l’arrivo di “Tapolin e Patoille” insieme alle “Masce de la Coouha”. Alle 12.30 si inizieranno a distribuire la Seuppa di Camentran ed altri piatti tipici, mentre nel pomeriggio si terranno la lotteria e giochi per bambini.

MORGEX – Continuano gli appuntamenti con il Camentran: al legato Gabencel di La Ruine alle 10 si consegneranno le torte e, alle 12.30, si servirà il pranzo di carnevale a base di minestrone, trippa, polenta e patate. Alle 15 al via il pomeriggio in compagnia, con giochi vari.

NUS – Saint-Barthélemy accoglie oggi il Gran Tor Classic, gara di sci nordico in stile classico (competitiva e non) sul grande anello di 30 km che si snoda in mezzo alla natura selvaggia dell’alta valle di Nus. Dalle 7 alle 9 sarà possibile ritirare i pettorali all’ufficio, mentre alle 9.30 aprirà il cancello ai pettorali da uno a 100, i quali partiranno alle 10 (gruppo 2, pettorali 101 in su, alle 10.10). Alle 12 il padiglione del Centro sci nordico aprirà i battenti per il pranzo self-service e, alle 15, ci sarà la premiazione. Dalle 7.30 al termine della manifestazione, sarà attivo un servizio di bus navetta.

PONT-SAINT-MARTIN – Continuano gli appuntamenti del 108° Carnevale storico: alle 9.30, tra piazza 1° Maggio e piazza IV Novembre, al via il Corso di gala delle Insulae con i personaggi del carnevale, il loro seguito e la Banda musicale di Pont-Saint-Martin. Alle 10 le vie del centro storico accoglieranno la sfilata-esibizione dei gruppi folkloristici Piccola Banda La cricca del Monferrato, il gruppo frustatori I Fuet della Rocca, il gruppo di sbandieratori del Palio d’Asti, la marching band General Vincent, la Musikkapelle La Lira di Issime, la banda musicale di Pont-Saint-Martin, i pifferi e i tamburi di Andrate.

PRE-SAINT-DIDIER – Partirà da piazza Vittorio Emanuele, alle 16.15, la sfilata per il carnevale dei bambini. Alle 17, la palestra della scuola, ospiterà lo spettacolo Magic Bunny Show; il pomeriggio si concluderà con una golosa merenda per tutti.

SAINT-CHRISTOPHE – Il Centro Elan Vital ospita alle 10 “Suoni e canti dell’anima”, con una sessione di massaggio vibrazionale armonico con Daniele Fonte e gli operatori del massagio dell’associazione La Terra di mezzo. Per info e iscrizioni contattare il 333 7885235.

SAINT-MARCEL – Inizia alle 13.30 da località Grange Lou Carnaval, con la sfilata dei carri che attraverserà Moral, Paquier, Prelaz, Faverge e Mayères dove, intorno alle 16, sarà servito il minestrone. Dalle 15.30 alle 18.30, nell’ex sala del Consiglio a casa Griffa, Tata Cinzia intratterrà i più piccoli con giochi e animazioni.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – Le landzette si ritroveranno alle 9 in località Pra-du-Mas Farcoz, dove mezz’ora dopo inizierà la sfilata. Alle 12.30, alle scuole di Bosses, sarà servito il pranzo alla popolazione ed ai turisti; alle 14 riprenderà la sfilata e si visiteranno le famiglie del capoluogo. Per concludere, la sala polivalente delle scuole elementari ospiterà alle 21 la serata danzante con Stefano e la sua orchestra I Summer (ingresso gratuito).

SAINT-VINCENT – Il villaggio di Moron festeggia il Carnevale con la distribuzione di polenta e salsiccetta alle 12.30 e, nel pomeriggio, giochi per tutti.

SAINT-VINCENT – E’ fissato per le 14 il ritrovo in piazza Monte Cervino da dove partirà, mezz’ora dopo, la Grande sfilata del carro del Piccolo Sindaco, con la partecipazione di carri allegorici dei paesi limitrofi. A fine sfilata, al Palais si terrà un piccolo rinfresco per tutti i partecipanti in costume.

VALTOURNENCHE – Alle 9.30 e fino alle 16, al campetto Cretaz di Breuil-Cervinia, prosegue la terza tappa del Giochi Preziosi Winter Tour, dove in un igloo gonfiabile di 9 metri si terranno diverse attività di intrattenimento (giochi, giocattoli, area relax) e saranno distribuiti numerosi gadgets. L’area esterna all’igloo ospiterà un percorso ad ostacoli che i piccoli dovranno affrontare con gli sci.

VALTOURNENCHE – Sul palco del centro congressi, alle 21, si esibirà il Contro Canto Gospel After Xmas, coro femminile diretto dal Maestro Massimo Mazza che spazia dal filone gospel/soul, il canto di tradizione afro-americana, passando per la sperimentazione di altri generi musicali come il jazz e il pop, prestando attenzione alla vocalità come all’interpretazione e alle coreografie.

VERRES – Caterina di Challant e Pierre d’Introd faranno la loro apparizione alle 14 in piazza Chanoux, dove partirà la sfilata del corteo storico, dei cavalli e dei rapaci del Conte Verde. Alle 15.30 al castello al via l’animazione per bambini ( ingresso libero per i piccoli, 5 euro per gli adulti). Alle 19, sempre al castello, aprirà il ristorante per la cena (prenotazione obbligatoria al 380 1454927), mentre alle 22.30 avrà inizio la musica live con i Fono & Bass (ingresso 10 euro).

Condividi

LAST NEWS
Consiglio Aosta: solidarietà ai lavoratori della Cogne, ma solo da minoranze e Luciano Boccazzi

Consiglio Aosta: solidarietà ai lavoratori della Cogne, ma solo da minoranze e Luciano Boccazzi


Bocciato l'ordine del giorno presentato dalla Lega: della maggioranza vota a favore solamente il...

Posted by on