Posted by on

Giustizia: in Valle pochi avvocati, ma reddito alto

Questi i dati analizzati da Asla: le avvocate sono meno e guadagnano meno dei colleghi maschi

Giustizia: in Valle pochi avvocati, ma reddito alto

Sono solamente 173, meno dello 0.1% del totale nazionale (242 mila in totale), gli avvocati residenti in Valle d’Aosta, dato che pone la nostra Regione all‘ultimo posto per “popolazione legale”, vista la presenza solamente di 1.1 legali per mille abitanti.
Questi i dati emersi dalla Cassa Forense, analizzati da Asla (Associazione Studi Legali Associati) in occasione del lancio di “ASLA Diritto al Futuro”, il primo evento in Italia dedicato agli avvocati del futuro, previsto a Palazzo Mezzanotte a Milano il prossimo 18 maggio.

Meno donne, ma reddito alto

Tra i dati interessanti, emerge anche come la Valle d’Aosta veda un’inferiorità numerica per quanto riguarda le avvocate (75 contro 98 colleghi uomini), colpite anche da un forte divario in termini di reddito. Le professioniste, infatti, percepiscono un reddito medio di 38.139 euro annui, contro i 54.976 euro degli avvocati, in una Valle d’Aosta che, comunque, si piazza al quarto posto assoluto, con un reddito medio di 47.673 euro, alle spalle solo di Lombardia (67.382), Trentino (63.576) e Veneto (48.123), ma davanti a Lazio (47.155), Friuli Venezia Giulia (46.862), Liguria (46.444), Piemonte (46.251) ed Emilia Romagna (44.912). Fanalino di coda la Calabria (17.587), preceduta di poco da  Molise (19.501), Basilicata (20.691) e Sicilia (22.131).

(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS