Posted by on

Quintarius e Convivium, un angolo gourmet nel cuore dell’Aosta romana e medievale

In cucina lo chef stellato Marco Viganò coadiuvato dai giovani Jessica Gussoni e Alessandro Esposito. Materie prime di qualità e una carta grande carta dei vini

Quintarius e Convivium, un angolo gourmet nel cuore dell’Aosta romana e medievale

Quintarius e Convivium, un angolo gourmet nel cuore dell’Aosta romana e medievale.

L’Enoteca Wine Bar Bistrot Quintarius e il ristorante Convivium sono le nuove sfide di Filippo Comelli. Grazie alla sua esperienza e alla sua competenza maturata anche nella gestione dell’ enoteca Liquorilandia di La Thuile porta nel cuore di Aosta, in Piazza Severino Caveri, una cucina nuova per la città, dove qualità e bontà sono le parole chiave che conquisteranno valdostani e turisti. E tutto in una location da sogno, dove la storia della città non solo si respira ma si vive.

Quintarius da Quintana il nome della via, e Convivium per la volontà di far convivere due realtà storiche, quella di epoca romana e quella medievale, ma anche la storia con la ristorazione. Un luogo, due anime, due locali contigui e due proposte di cucina differenti tra di loro ma anche diverse rispetto alle proposte che si possono trovare in città con una grande attenzione alle materie prime di qualità, da mettere nel piatto ma anche nel bicchiere.

Qualità

“Selezioniamo prodotti di qualità andando anche a scoprire piccoli produttori e allevatori, anche del territorio, per una proposta di ristorante gourmet che ad Aosta non c’è” – spiega Comelli . Ovviamente la mia esperienza nel settore vini ci ha permesso di avere una carta con aziende importanti con un ampio assortimento di etichette rinomate come Sassicaia, Massetto, Tignanello, Selos, Dom Pérignon, Biondi Santi e molte altre ancora, che accompagnano e valorizzano la nostra cucina grazie anche alla competenza del nostro sommelier Luca Mazza”.

La location Quintarius e Convivium, un angolo gourmet nel cuore dell'Aosta romana e medievale

I locali, recentemente ristrutturati sono stati molto valorizzati, grazie al lavoro dell’architetto Leonardo Macheda. Al piano rialzato dove si trova il Bistrot Quintarius ci sono testimonianze di epoca medievale, valorizzate da luci bianche, mentre nella parte sottostante dove a breve aprirà il ristorante Convivium si trovano mura di epoca romana valorizzate da luci rosse. In entrambe le sale l’atmosfera è armoniosa, intima, unica.

I due locali dialogano grazie a vetrate e trasparenze che rendono il mangiare in questo luogo un’esperienza unica.

La cucina

Materie prime di qualità che le sapienti mani dello chef stellato Marco Viganò sanno trasformare in piatti prelibati.

Lo chef executive forte della sua esperienza francese è affiancato dai giovani e talentuosi chef Jessica Gussoni e Alessandro Esposito.

Quintarius e Convivium, un angolo gourmet nel cuore dell'Aosta romana e medievale
La brigata di cucina con il patron Filippo Comelli (terzo da sinistra)

“Siamo una squadra che lavora bene insieme, con tranquillità dove il mio scopo è quello di veicolare l’amore per la cucina e la creatività di Jessica e Alessandro nei piatti”, spiega Viganò.

I piatti

Il bistrot già avviato, ha un menù à la carte con un’ impronta di nouvelle cuisine francese, la cucina è libera, rotonda, “canaille” come ama definirla lo chef  Viganò, con salse fatte bene e cotture eccellenti.

Il poco stock delle materie prime permette agli chef di esprimere la loro creatività con gli ingredienti  selezionati.

Convivium

A breve aprirà anche il ristorante Convivium e sarà come mangiare in una vera e antica casa romana. Dal mese di aprile il locale si arricchirà anche del déhors con affaccio su piazza Caveri, dove troveranno posto 8 tavoli per 22 posti a sedere e dove si potranno gustare gli aperitivi gourmet.

Contatti

Quintarius Enoteca Wine Bar Bistrot Aperto dal martedì alla domenica dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 19:30 alle 22:00 Convivium Restaurant chiuso il lunedì aperto a pranzo dal mercoledì alla domenica dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 19:30 alle 22:00

AOSTA via Quintane, 8 Piazza Caveri

Telefono: 347 8807993

e-mail: [email protected]

Condividi

LAST NEWS
La grande fotografia internazionale al Forte di Bard

La grande fotografia internazionale al Forte di Bard


Dal 7 maggio World Press Photo assieme a Wildlife Photographer of the Year che prosegue sino al 5...

Posted by on