Posted by on

Atti vandalici e graffiti, Aosta vara il progetto Ripuliamo i muri della città

Il piano è rivolto inizialmente al centro della città e ai proprietari di immobili o amministratori di condominio

Atti vandalici e graffiti, Aosta vara il progetto Ripuliamo i muri della città

Atti vandalici, la Giunta di Aosta vara il progetto Ripuliamo i muri della città.

Questa l’iniziativa approvata giovedì dal governo di piazza Chanoux, che ha deciso di dare gambe alla lotta a graffiti e atti vandalici.

Stop graffiti

In particolare, il progetto, che troverà finanziamento in base alle risorse disponibili nel bilancio di previsione per il triennio 2023-2025, si pone l’obiettivo di rimuovere i graffiti realizzati su immobili privati del territorio comunale, partendo dal centro storico.

Protocollo d’intesa

A questo scopo, il Comune sottoscriverà un protocollo d’intesa con la Soprintendenza ai beni culturali, dando poi il via alla pubblicazione di un avviso, che consentirà ai proprietari di immobili o amministratori di condominio di richiedere l’intervento.

Si partirà dal centro

Come detto, il progetto, in fase sperimentale per il 2022-2023, partirà dal centro città, zona in cui sono più diffusi i fenomeni di vandalismo.

La previsione, però, è di estendere il tutto ad altre zone del Comune.

A occuparsi della rimozione dei graffiti saranno le squadre dei L.U.S., cui potrà aggiungersi l’attivazione di eventuali altre forme di inclusione sociale.

L’iter

Dopo aver presentato la domanda di partecipazione, il Comune provvederà a un sopralluogo della zona per la verifica della tipologia di intervento.

Lo stesso sarà effettuabile solo negli edifici fronte strada, fino a un’altezza massima di tre metri.

Le operazioni prevedono la rimozione dei graffiti, il lavaggio delle superfici, la tinteggiatura della parete nella sola parte di superficie interessata dal graffito e l’applicazione di un trattamento protettivo.

(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS
Sanità: l’azienda Usl VdA assume 44 medici e 27 altri professionisti sanitari
L'azienda Usl della Valle d'Aosta assume 44 medici a tempo indeterminato

Sanità: l’azienda Usl VdA assume 44 medici e 27 altri professionisti sanitari


Si tratta di assunzioni a tempo indeterminato; la scadenza per le candidature è giovedì 20...

Posted by on

Osservatorio economico regionale: attenzione a false rilevazioni statistiche, possibile truffa