Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 5 OTTOBRE

ALLEIN – Preparazione del pane nero tradizionale nel forno di località Villa. Alle 11.15 percorso sensoriale per bambini “mani e piedi” dal grano al pane. Alle 12.30 pranzo con polenta e specialità alla griglia.

ANTEY-SAINT-ANDRE – Nei villaggi Buisson, Cerian e Fiernaz a partire 7, preparazione e cottura del pane di segale tradizionale con l’utilizzo della farina di segale coltivata in Valle d’Aosta.

ARNAD – A partire dalle 10, nei forni di Sisan e Machaby, laboratori di panificazione e cottura del pane. Dalle 11.30 alle 12 degustazione del tipico pane nero valdostano.

AVISE – Dalle 17 i volontari dei forni di Runaz e Cerellaz si ritroveranno sul piazzale antistante il castello nel capoluogo di Avise per offrire ai bambini una merenda con pane nero e crostate. Sarà inoltre possibile acquistare il pane appena sfornato e degustarlo nell’enoteca del castello accompagnato da un buon aperitivo.

AYMAVILLES – Al forno di Ozein a partire dalle 10 cottura e vendita di pani. Nel pomeriggio saranno effettuate delle visite alla latteria, al vecchio mulino e alla scuola di Ozein. Alle 17 merenda offerta, musica e balli.

BIONAZ – Prende il via alle 17, con lo spettacolo degli “Squiapeun” in zona campo sportivo, la “Festa dei 40 anni”. Alle 20 apericena e a seguire serata danzante con Lady Barbara.

BRUSSON – A partire dalle 14.30, visita ai forni di Arcesaz e Vollon, degustazione del tradizionale pane nero, animazioni per bambini e merenda.

CHALLAND-SAINT-VICTOR – Dalle 14.30 preparazione e cottura de “lo Pan de Nabian”. Alle 16.30 benedizione del pane. Nel pomeriggio distribuzione di caldarroste e di altri prodotti tipici e animazione per bambini con gonfiabile, truccabimbi e creazione di sculture di palloncini.

CHAMBAVE – Si chiude la Féta di Resén, la festa dell’Uva. Alle 23, nel padiglione della Pro loco, serata discoteca mobile con DJ & Staff by VR Radio.

CHAMOIS – In occasione della Festa de Lo Pan Ner, il comune organizza il “Tor dei Forni”. Si inizia alle 11 con la visita del Forno di La Ville, con la produzione e distribuzione di bruschette di pane nero, lardo e castagne, e si prosegue per la frazione Suisse con la produzione e distribuzione di pizza preparata e cotta nel forno a legna della frazione e degustazione della Bière de Chamois. Il pomeriggio termina al forno di Corgnolaz con la produzione e vendita del pane nero cotto nel forno a legna del Comune.

CHAMPORCHER – Il Forno del Grand Mont Blanc si accende per la cottura e degustazione dei pani di segale e dell “micche” (pani con castagne, noci, cumino, fich, ecc.). Nel pomeriggio, verso le 15, possibilità di visitare il mulino con segheria di Aurelio Danna.

CHARVENSOD – Al gran forno del capoluogo, a partire dalle 9, cottura e degustazione del pane nero appena sfornato. Dalle 18 alle 23 cena a base di pizza cotta nel gran forno. A partire dalle 20 concerto dei Space Traffic e delle Cattive abitudini.

CHATILLON – Al forno di frazione La Tour dalle 12 degustazione e vendita del pane. Nel pomeriggio, alle 15, laboratorio per bambini in collaborazione con la panetteria Calvi. A seguire merenda a base di pane nero e miele. COGNE – A Epinel, alle 9.30, passeggiata guidata lungo le vie del borgo attraverso le immagini dell’esposizione “Saper fare”, con possibilità di assistere alle varie fasi di lavorazione e cottura del pane nero a cura di Mauro Caniggia Nicolotti. A partire dalle 11.30 distribuzione del pane appena sfornato. A Gimillan, ritrovo presso la cappella del villaggio alle 14 per una passeggiata guidata lungo le vie del borgo, dimostrazione di battitura del grano e possibilità di assistere alle varie fasi di lavorazione e cottura del mécoulin. Dalle 15.30 distribuzione del mécoulin appena sfornato e castagnata in musica in collaborazione con il Gruppo Giovani di Gimillan.

COURMAYEUR – Nei forni di Dolonne e La Saxe cottura e degustazione del pane nero. Nel corso della giornata animazione per i bambini.

COURMAYEUR – Parte alle 10 l’Arrancabirra, la gara goliardica seria e semiseria di corsa in montagna, lunga 18,3 km con dislivello positivo di 1.410 metri. Sul percorso saranno presenti 4 o 6 punti di ristoro dove sarà possibile bere solo una lattina di birra che sarà segnata sul pettorale. All’arrivo festa con musica dal vivo aperta a tutti con possibilità di pranzare.

DONNAS – Torna il tradizionale appuntamento con la Festa dell’uva. Dal 3 al 6 ottobre l’area Bec Renon diventa un luogo d’incontro dei molti produttori della zona che ambiscono al premio “grappolo d’oro”. Dalle 19.30 serata enogastronomica con piatti di cultura culinaria della bassa valle abbinati ai vini locali. A seguire grande serata danzante con l’Orchestra “I ragazzi del villaggio”.

FENIS – Nei forni di Barche e Chez dalle 14 degustazione del pane e apertura piccolo mercatino di prodotti enogastronomici a cura di produttori locali. Intrattenimento musicale durante tutta la manifestazione. FONTAINEMORE – Alle 9.30 passeggiata guidata con partenza dal Centro Visitatori e proseguimento fino all’antico villaggio di Farettaz. Alle 12.30 sfornata del pane e degustazione in compagnia della Pro Loco.

GIGNOD – Al forno di frazione Arliod, lavorazione e cottura del tipico pane nero valdostano. Nel pomeriggio degustazione e vendita del pane appena sfornato e piccola rappresentazione teatrale della compagnia “La pegna rigolada de Gignod”.

GRESSAN – Alle 16, nel forno di località Moline, incontro “Si fa presto a dire pane nero. I segreti della segale”, a cura di Micapan. Dalle 18 vendita del pane e intrattenimento musicale con la corale Louis Cunéaz. Alle 20.30, nel salone BCC, va in scena la 15a rassegna corale “Gargantua Cantando”.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – All’Area Lago Gover, a partire dalle 9, mostra autunnale del bestiame con esposizione dei migliori bovini e caprini di allevamento di Gressoney-Saint-Jean e Gressoney-La-Trinité. Nel corso della giornata saranno selezionati e premiati i capi migliori.

HONE – Nel salone polivalente, alle 16, si festeggiano i nonni in compagnia del mago Budinì con uno spettacolo divertente di illusione, magia e…allegria. A seguire merenda per tutti.

INTROD – Al forno in località Le Norat in mattinata sarà possibile assistere alla panificazione e scoprirne i suoi segreti in compagnia dei volontari e degli abitanti di Introd. I pani (flantse – pane dolce e pan nia tradizionale) potranno inoltre essere acquistati e degustati.

JOVENCAN – Il forno di località Le Clou, a partire dalle 10 degustazione e vendita del pane di prodotti del territorio a kilometro zero. Nelle vicinanze del forno saranno allestite due mostre di immagini ”Un patrimoine à redécouvrir” e ”La montagne qui guérit.”

LA SALLE – Dalle 10 alle 13,“Tor di Fòo” in e-bike. Guidati da maestri di Mountain bike della Valdigne, sarà possibile fare un percorso tra i forni di La Salle e Morgex con aperitivo finale in centro di La Salle. Alle 13 apre il “Petit marché agricole de La Salle” sulla piazza della chiesa. A partire dalle 14.30 sfilata dei forni del Moras, Pià de Veulla, Chabodey. Chateau, Beauregard e Chez les Coccoz, accompagnati dal Gruppo folkloristico dei “Petits Sallereins” e dalle fisarmoniche di La Salle.

MORGEX – Il forno de La Ruine apre in mattinata per la preparazione e cottura del pane nero. Alle 12 degustazione e vendita del pane. Alle 16 giochi per bambini e a seguire merenda. NUS – Visite guidate diurne e notturne all’Osservatorio Astronomico di Saint-Barthélemy. Nel mese di ottobre il pianeta Saturno sarà ancora in discrete condizioni di osservabilità, visibile in prima serata basso sopra l’orizzonte a sud ovest. Con i telescopi della Terrazza Didattica dell’Osservatorio Astronomico se ne potranno ammirare gli anelli e il satellite principale, Titano. In caso di cielo è limpido sarà inoltre possibile osservare a occhio nudo la Via Lattea. Info e costi su www.oavda.it. NUS – In località Petit Fenis, dalle 15 alle 22, appuntamento con la prima edizione di “An Pomma pe an Sei” l’incontro tra agricoltori e appassionati di scambio dei semi antichi e tradizionali, dei semi non convenzionali, talee e piantine. Presenza di stand rappresentativi del comparto gastronomico e artigianale regionale. Esposizioni di prodotti agricoli tradizionali.

PONTEY – In occasione della Festa de Lo Pan Ner al Forno di Tzesanouva, alle 16, Caccia du Pan ner con Laboratorio di panificazione. Alle 18 Mistery Game ‘’Il Tesoro perduto del Mastro Fornaio’‘. A seguire Pizza Party.

QUART – Al forno di località Norat dalle 14 alle 18 impasto, preparazione e cottura del pane. Nel corso del pomeriggio sarà organizzato un percorso enogastronomico con degustazione di prodotti del territorio.

SAINT-MARCEL – Al forno di località Seissogne a partire dalle 10, degustazione dei prodotti tipici del territorio di Saint-Marcel abbinati al pane nero preparato sul momento nell’antico forno. Durante la cottura dei pani sarà visitabile l’antico mulino della frazione.

SAINT-NICOLAS – Appuntamento con la tradizionale Dezarpe de Vertosan. Dalle 9 passaggio delle mandrie nelle frazioni di Vedun e Vens per arrivare alle 10.30 nel capoluogo. Pranzo con menu tipico a cura della Pro loco. Durante tutta la giornata: mercatino “Km0” di prodotti tipici con le aziende agricole del posto e collegate al territorio.

SAINT-VINCENT – Al forno di Cillian, a partire dalle 9.30, preparazione e cottura del pane. Chi lo desidera potrà preparare la propria forma di pane e ritirarla dopo la cottura. Seguirà una piccola degustazione di prodotti tipici accompagnati dal pane appena sfornato.

VALGRISENCHE – Il forno di località Planté si anima, a partire dalle 14.30. Nel pomeriggio cottura del pane nero, animazione musicale per adulti e bambini e merenda offerta dalla Proloco.

DOMENICA 6 OTTOBRE

ARVIER – Appuntamento con la Batailles des Chèvres, la battaglia delle capre. Inizio dei combattimenti alle 13.30.

BIONAZ – Continuano i festeggiamenti per la “Festa dei 40 anni”. Alle 15, in zona campo sportivo, Concours à thème con le compagnie teatrali della Fédérachon Valdoténa de Téatro Poluléro.

DONNAS – Si chiude alle 17.30, con la premiazione delle migliori uve e con l’assegnazione del “Grappolo d’oro”, l’edizione 2019 della Festa dell’uva. Nel corso della giornata animazione per bambini e pranzo in compagnia dei vignerons.

GRESSAN – Parte alle 10.30 la 37a edizione della Fita di Pomme, la festa delle mele. Nel corso della giornata mercato di prodotti biologici e tradizionali, animazione per bambini, fattoria didattica, stand culturali, degustazioni e vendita frittelle di mele. Alle 11.30 e alle 15.30 Show cooking organizzato dall’Unione Cuochi Valle d’Aosta per conoscere la tradizionale torta di Saint-Grat. Dalle 13 castagnata e vendita di caldarroste.

NUS – Festa di chiusura del Santuario di Cuney. Alle 12 pranzo organizzato al rifugio Cunéy. Alle 15 Santa Messa al Santuario. QUART – Appuntamento con Quart a Pià, la passeggiata enogastronomica alla scoperta del territorio, gustando e degustando prodotti tipici. I gruppi saranno accompagnati da guide che illustreranno il territorio attraversato e la storia dei vari luoghi.

SAINT-CHRISTOPHE – Appuntamento con l’ultima eliminatoria della Batailles de reines. Alle 9 pesatura delle Reines. Inizio dei combattimenti alle 12.30.

SAINT-VINCENT – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto ospita dalle 16.30 una piccola degustazione del pane sfornato a Cillian.

Condividi

ULTIME NEWS