Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI IN SETTIMANA

LUNEDÌ 4 NOVEMBRE

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 20, Apocalypse now, final cut di Francis Ford Coppola con Marlon Brando, Robert Duvall, Martin Sheen. Il film cult in una versione inedita, “perfetta”. Un’esperienza sensoriale unica, con colori profondi e un sonoro che amplifica l’effetto ipnotico del film, da provare rigorosamente al cinema.

AOSTA – La sala Fianosta ospita, alle 17, l’inaugurazione della mostra per celebrare i 40 anni dell’associazione Artisti valdostani.

AOSTA – L’area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans invita, alle 14.30 e alle 16, alle visite guidate alla ricerca del fascino delle culture preistoriche che hanno abitato queste terre.

ROISAN – La biblioteca comunale accoglie, alle 20.30, Giancarlo Telloli che parlerà del suo libro Gène e gli altri al confine della notte, romanzo breve che ripercorre gli ultimi mesi di vita del giovane Eugène Lucianaz. “Ragazzo del ’99” originario di Charvensod, piccolo centro della Valle d’Aosta, caduto sul Monte Solarolo il 13 dicembre 1917, durante la battaglia d’arresto seguita alla rotta di Caporetto.

MARTEDÌ 5 NOVEMBRE

AOSTA – La saletta della Bcc di via Garibaldi ospita, alle 20.45, la conferenza dei gruppi consiliari di Lega, Mouv’ e Gruppo misto Rivogliamo l’isola felive – Come rilanciare la Valle d’Aosta. AOSTA – Il cinéma de la Villa vede salire sul palco, alle 21, in concerto Sago e i suoi Principi; dalle 21.30, per il festival Front Doc, proiezione dei mediometraggi Maelstrom e For Sama.

AOSTA – La sala Maria Ida Viglino di palazzo regionale ospita, alle 18, la presentazione del libro Aosta ai suoi caduti nella Grande Guerra di Alessandro Liviero.

AOSTA – L’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans ospita l’incontro con Daniele Vallet che ha percorso in bicicletta il viaggio dalla Valle d’Aosta fino in Grecia. Daniele racconterà la sua esperienza, accompagnato nel racconto da Patrizio Roversi, il popolare conduttore televisivo.

MERCOLEDÌ 6 NOVEMBRE

AOSTA – Il cinéma de la Villa, per il festival del cinema di frontiera Front Doc, proietta dalle 16 i corto e lungometraggi City PLaza Hôtel, Hope Frozen (16.15), Sete Anos en Maio (18), Scheme Birds (18.45). Alle 21 è in programma la soirée fancophone con la proiezione di Bains-Douches; alle 22 Dans l’oeil du chien e alle 22.45 La Disgrâce.

AOSTA – La sala Fianosta ospita, alle 17, per celebrare i 40 anni dell’associazione Artisti valdostani, la conferenza di Alberto Martelli: Piero della Francesca, De Prospectiva Pingendi.

CHATILLON – La saletta ex hôtel Londres invita, alle 20.45, alla conversazione con Riccardo Orusa, direttore del Dipartimento zooprofilattico di Piemonte-Liguria-Valle d’Aosta e la Miriam Cinque, biotecnologa, personal trainer e consulente nutrizionale, sul tema della salute psico-fisica e la sicurezza alimentare.

GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE

AOSTA – Il cinéma de la Villa, per il festival del cinema di frontiera Front Doc, proietta dalle 16 i corto e lungometraggi If you knew, La bala de Sandoval, Espero tua (Re) volta (16.25), INvisivel Heroi (18), Il cinema a occhi chiusi (18.30); alle 21 esibizione del rapper-compositore Frankie Hi-Nrng Mc; dalle 21.45 proiezione dei mediometraggi The Handyman e Selfie.

AOSTA – La sezione ragazzi della biblioteca regionale di via Torre del Lebbroso invita all’Ora del Racconto, alle 17.30. A intrattenere i ragazzi Ornella con Sofia e il mare di Tom Percival.

AOSTA – Calcherà la scena del teatro Splendor Leo Gullotta, protagonista, alle 21, di Pensaci Giacomino di Luigi Pirandello.

AYMAVILLES – Come ogni giovedì la biblioteca comunale propone, alle 17, una lettura di fiabe.

VENERDÌ 8 NOVEMBRE

AOSTA – Il cinéma de la Villa, per il festival del cinema di frontiera Front Doc, proietta dalle 16 i corto Fake e City of children, Swatted; il mediometraggioSymphony of Theursus Factory (17), il lungometraggio Diagnosis (18); alle 19 incontro con Dtefano Di Polito; alle 21 per Donne di Frontiera proiezione di Juck, The vibrant village, The reformist e A Thousand girls like me.

AOSTA – La sala Fianosta ospita, alle 17, per celebrare i 40 anni dell’associazione Artisti valdostani, il concerto di Eleonora Iamonte, in arte Helen.

AOSTA – La biblioteca regionale Bruno Salvadori ospita, alle 18, la conferenza Il mercante, il soldato e la prostituta .Omar Borettaz e Mauro Cortelazzo parleranno deli affreschi delle lunette del porticato del castello di Issogne, tra le immagini più popolari della vita quotidiana nel Medioevo.

AOSTA – Al CAFé-Librairie et des Guides Culture Alpine et Francophonia di piazza Roncas Louis Oreiller racconta il suo libro Il pastore di stambecchi e il suo rapporto con la natura, animali e piante. Partecipano gli autori Louis Oreiller e Irene Borgna, introduce e modera Oriana Pecchio, giornalista.

BARD – La sala conferenze Olivero del Forte di Bard fa da cornice, dalle 9, a ClimaLab. La giornata di studio mette a confronto studiosi e operatori del diritto dell’ambiente con i soggetti attivi, individualmente o collettivamente, nel campo delle azioni legali sulle questioni relative al cambiamento climatico.

HONE – La biblioteca comunale organizza, alle 20.45, un incontro con Anna Alliod e Aurelio Danna volontari in America Latina nell’ambito del progetto Mlal sulle Ande boliviane.

PONT-SAINT-MARTIN – Va in scena la Notte di San Martino. Alle 17.30 appuntamento con bambini e insegnanti nel cortile delle Scuole Baraing; alle 18 inizio sfilata e attraversamento del Ponte Romano; alle 18.30, in Piazza IV Novembre, racconto della leggenda e ritorno di San Martino.

SAINT-VINCENT – Il Centro congressi comunale di via Vuillerminaz presenta, alle 21, Detective dell’incredibile, 30 anni di indagini nel mondo dei misteri. Interverranno: Marco Morocutti, progettista elettronico, membro effettivo CICAP, e Andrea Berti, docente di scuola secondaria, coordinatore nazionale Gruppo Indagini CICAP.

SAINT-VNCENT – Al Palais di Via Martiri della Libertà si balla, dalle 21.30, sulle musiche dell’orchestra Francesca Mazzuccato.

Condividi

ULTIME NEWS