Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI IN SETTIMANA

LUNEDÌ 2 DICEMBRE

AOSTA – Apre i battenti dalle 10.30 alle 20 nella cornice del Teatro romano il Marché Vert Noël. Ogni giorno, i visitatori possono curiosare lungo le “vie” del villaggio alla ricerca di idee regalo inconsuete tra specialità del territorio, vini, arti manuali, oggetti d’antan, pensieri-regalo, ispirazioni nordiche, lussi piccoli e abbordabili per respirare insieme aria di festa. Il mercatino chiuderà il 6 gennaio.

AOSTA – In piazza Chanoux all’interno dell’albero di Natale tecnologico una scala a chiocciola alta 9 metri consente di ammirare la piazza principale della città da un punto di vista differente. Dal lunedì al mercoledì dalle 17 alle 19; giovedì e venerdì dalle 17 alle 20.

AOSTA – La pista di pattinaggio allestita in piazza Chanoux, dal lunedì al venerdì, apre i battenti alle 8 per chiuderli alle 20.

AOSTA – Il teatro Splendor fa da cornice, alle 21, al concerto di Motta che si presenta per un nuovo appuntamento della serie Sinopsìa, da qualche anno prodotta per la Saison Culturelle e rappresentata in prima assoluta al teatro Splendor.

JOVENCAN – La Maison des Anciens Remèdes di Hameau Les Adam invita, alle 20.30, alla presentazione del libro Conciaossa, Rabeilleur, Reboutex di Fiorenza Cout che ha saputo incidere sul tema, concependo la sintesi di centinaia di ore di lavoro legate a precise domande che sono riuscite ad esaminare a fondo lo spazio, che da sempre hanno avuto ed hanno questi “guaritori”, che il volume affronta con la compostezza che contraddistingue da sempre l’autrice.

MARTEDÌ 3 DICEMBRE

AOSTA – La pista di pattinaggio in Piazza Chanoux ospita uno spettacolo di magia, in collaborazione con Kriska Accademy. Appuntamento alle 17.

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 16 e alle 20, il film Miserere di di Babis Makridis con Yannis Drakopoulos, Evi Saoulidou, Pavlos Makridis che racconta la storia di un avvocato di successo che deve accudire la moglie in coma.

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 18 e alle 22, il film Dafne di Federico Bondi con Carolina Raspanti, Antonio Piovanelli, Stefania Casini, storia di una ragazza con la sindrome di Down che vive con i genitori. La scomparsa della mamma cambia i ruoli in famiglia.

AOSTA – Nell’ambito delle celebrazioni per i 40 anni dalla fondazione dell’Associazione Artisti valdostani, la saletta Finaosta di via Festa ospita, alle 17, Fracellio Fabio in Liberty un lampo tra due eternità.La conferenza tenderà a illustrare come il Liberty rappresenti una cerniera tra passato e presente, tra moderno e contemporaneo.

AOSTA – Cosa è successo in città: è il tema dell’incontro nel salone dell’Hôtel des Etats alle 20.45. Carola Carpinello, Alex Glarey e Chiara Giordano parleranno del bilancio di una consiliatura raccontata dai banchi di minoranza. Modera Giulio Gasperini.

MERCOLEDÌ 4 DICEMBRE

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 16 e alle 20, il film Dafne di Federico Bondi con Carolina Raspanti, Antonio Piovanelli, Stefania Casini.

AOSTA – Il cinéma de la Ville proietta, alle 18 e alle 22, il film Miserere di di Babis Makridis con Yannis Drakopoulos, Evi Saoulidou, Pavlos Makridis.

CHATILLON – La saletta ex Hôtel de Londres ospita, alle 20.45, la conferenza Vivere la montagna. Ieri, oggi. Vecchie e nuove identità ad alta quota. Interverranno Enrico Camanni, alpinista, scrittore e giornalista, Daniela Fornaciarini, giornalista e produttrice esperta della Radiotelevisione Svizzera di Lingua Italiana, Daniele Piellier, montanaro, operatore turistico ed allevatore, fondatore e presidente dell’associazione Naturavalp, di Bionaz e Fabio Turco, titolare dell’azienda agricola biologica Il ritmo della terra di Saint-Denis, membro della comunità del cibo di Slow-food La terra che ride.

GIOVEDÌ 5 DICEMBRE

AOSTA – Cinéma Théâtre de la Ville presenta Montagna in scena, Festival di film di montagna con selezione dei migliori film e documentari del mondo outdoor. Saranno proiettati, dalle 20 alle 23: Félicité, il corto, diretto da Antoine Frioux; Blutch di Nicolas Alliot; Coconut Connection di Sean Villanueva O’Driscoll; This Mountain life di Grant Baldwin; Changabang di Jean-Pierre Tauvron. Tutte le pellicole sono in lingua originale con sottotitoli in italiano. AOSTA – Andrà in scena al Teatro Splendor, alle 21, la pièce in francese Alter Ego(s) tratto dalla storia vera di Billy Michigan.

AOSTA – La sala conferenze della biblioteca regionale Bruno Salvadori di via ia Torre Lebbroso ospita, alle 21, la conferenza Il satellite Euclid alla scoperta dei misteri del cosmo. Il ricercatore Matteo Calabrese illustrerà perché oggi pensiamo che l’universo sia composto per il 95% da energia e materia oscura, invisibili e misteriose, e come il satellite Euclid dell’agenzia spaziale europea ESA riuscirà a misurare qualcosa che non è possibile vedere.

AOSTA – La libreria Brivio di piazza Chanoux invita alla presentazione del libro Lo Stato valdostano e la sua neutralità con gli scrittori Mauro Caniggia Nicolotti e Luca Poggianti. Nell’incontro i due approfondiranno con aneddoti e curiosità un periodo particolare, controverso ma fondamentale della storia della Valle d’Aosta, il Cinquecento, durante il quale la nostra regione si trovò a doversi organizzare come un vero e proprio Stato indipendente, arrivando a stipulare trattati di neutralità che hanno assicurato la pace per decenni.

AOSTA – Calcheranno le tavole del cinema teatro Giacosa, alle 21, i ballerini della compagnia Ipuntididanza della Fondazione Egri per la danza.

AYMAVILLES – La biblioteca comunale invita, alle 17, al giro del mondo con le Fiabe, letture per i più piccoli.

GRESSONEY-LA-TRINITE – In piazza Tache alle 17 arriva San Kloas. Nel pomeriggio, prima di passare di casa in casa, San Kloas si fermerà in piazza a distribuire a tutti i bambini caramelle e dolcetti.

VENERDÌ 6 DICEMBRE

AOSTA – In piazza Roncas, alle 17, i bambini potranno incontrare i cani San Bernardo.

AOSTA – Il Ristorante Intrecci di via Binel ospita dalle 19.30 Storie di accoglienza – Parole, disegni e fumetti di migranti in Valle d’Aosta con brani tratti dai libri Stranieri – Storie di alfabetizzazione di Tiziana Gagliardi e Giulio Gasperini e Stranieri – Storie a fumetti di migrazione di Luca Enoch, Giuseppe Palumbo, Arianna Farricella e Erika Centomo.

AOSTA – L’associazione Aosta Iacta Est annuncia tre giorni di festeggiamenti all’Espace populaire di via Mochet. Debutta alle 18 con l’Hard Gamers’ Night. Fino a notte fonda si intavolano i giochi più impegnativi della ludoteca, per lunghe ore di sfide: da Through The Ages a Diplomacy, da Il Trono di Spade a Twilight Imperium IV. Chi vuole partecipare scriva a [email protected] per avere l’elenco di partite e posti liberi.

AOSTA – Al Crazy Fox di via Torre del Lebbroso, dalle 19 alle 14, dj set Hip Hop dei Noize Soldiers.

AOSTA – Alla galleria Inarttendu di via Martinet dalle 18.30 alle 21.30 Seduzioni personale di Vincenzo Calì che torna ad affrontare il tema del piacere già al centro delle sue opere giovanili, che erano state incasellate nella definizione di “pansessualismo espressionistico

GRESSONEY-SAINT-JEAN – L’Alpenfaunamuseum “Beck-Peccoz” fa da cornice, alle 18, all’inaugurazione della terza edizione di Gressoney Higsight. La mostra raccoglie il lavoro fotografico dei due artisti ospiti quest’anno del progetto Fotografia in Alta Quota: lo statunitense James Whitlow Delano, che si è cimentato in un progetto di ampio respiro, particolarmente centrato sul cambiamento climatico, e la svedese Lina Scheynius, le cui immagini sono decisamente più intimiste.

HONE – Debutta la festa della micòoula con alle 18.30, in piazza Gosswiler dell’accensione delle luminarie; alle 19.30 nel salone polivalente cena a base di pesce a cura dello chef Roberto Cuomo; alle 21.30 si balla con l’orchestra Luigi Gallia.

LA THUILE – Nella sala espositiva dell’ufficio del turismo, dalle 15 alle 19, esposizione di lavori di artigiani locali. Creazioni in legno e corteccia, saponi naturali, creazioni in tessuto, a maglia, uncinetto e pannolenci, ricami, découpage pittorico su legno, vetro, ceramica e metallo, bigiotteria con Swarovski conquisteranno tutti coloro che visiteranno questo mercatino.

LA THUILE – La sala parrocchiale ospita, dalle 9 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30, un mercatino di beneficenza di oggetti natalizi artigianali realizzati con materiale da riciclo e con cortecce, pigne, ceppi, licheni e qualsiasi altro materiale che il bosco ogni anno “regala” a chi con occhio artistico sa valorizzare al meglio anche le più piccole cose e sa realizzare con esse vere e proprie opere d’arte.

SAINT-VINCENT – La biblioteca comunale Primo Levi invita, alle 21, all’incontro con l’astrofisico Paolo Calcidese che presenterà il suo libro Stars – In viaggio tra le stelle: un viaggio nel cosmo attraverso un’emozionante sequenza di immagini astronomiche, frutto di due anni di lavoro.

SAINT-VINCENT – Il Palais di via Martiri della Libertà, dalle 21, serata danzante con l’orchestra Moreno il Biondo.

Condividi

ULTIME NEWS