Posted on

Il sindaco di Etroubles, Massimo Tamone, indagato per omissione di atti d’ufficio

Il sindaco di Etroubles, Massimo Tamone, indagato per omissione di atti d’ufficio

Avrebbe omesso di emettere un'ordinanza di recupero e smaltimento rifiuti

Omissione di atti d’ufficio. E’ quanto si è visto recapitare a chiusura delle indagini preliminari il sindaco di Etroubles, Massimo Tamone, indagato dalla Procura di Aosta per avere «omesso di emettere un’ordinanza di recupero e smaltimento di rifiuti» su un terreno privato non lontano dal confine tra Etroubles e Allein. I fatto contestati risalgono al marzo del 2012, su denuncia della Stazione forestale di Etroubles. «Sono sereno, aspetto di essere convocato in Procura per le controdeduzioni», afferma Tamone.
Maggiori dettagli in merito alla vicenda sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 18 febbraio 2013.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
Lutto: anche l’Anpi Valle d’Aosta piange la scomparsa del Partigiano Brindisi
Pietro Parisi, il partigiano Brindisi

Lutto: anche l’Anpi Valle d’Aosta piange la scomparsa del Partigiano Brindisi


Pietro Parisi, detto Brindisi, aveva combattuto nella Resistenza in Valle d'Aosta, dove saranno...

Posted by on

Congresso Cgil VdA, Bertschy: «Rinnovo contratto comparto unico entro febbraio»
Il presidente Bertschy al Congresso della Cgil VdA

Congresso Cgil VdA, Bertschy: «Rinnovo contratto comparto unico entro febbraio»


Il presidente della Regione, Luigi Bertschy, ha annunciato un'accelerazione in materia di contratto...

Posted by on

Aiuti: Finaosta conferma il finanziamento Sostegno alle imprese da 8 milioni di euro
Finaosta: si rinnova Sostegno alle imprese 2023

Aiuti: Finaosta conferma il finanziamento Sostegno alle imprese da 8 milioni di euro


Le realtà rossonere che abbiano subito conseguenze dalla guerra tra Russia e Ucraina, potranno...

Posted by on