Posted on

E’ caccia ai due aostani denunciati per insolvenza fraudolenta

E’ caccia ai due aostani denunciati per insolvenza fraudolenta

Avrebbero soggiornato per quasi un mese in un noto albergo della Plaine senza saldare il conto finale

Sono tuttora in corso le ricerche di E.E., 36 anni con precedenti penali, e S.C., ragazza di 27 anni, entrambi residenti ad Aosta. I due sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta dalla Sezione reati contro il patrimonio della Squadra mobile della Questura di Aosta, dopo che una proprietaria di un noto albergo della Plaine li aveva segnalati in quanto dopo avervi soggiornato per quasi un mese, al momento del saldo finale, si sono resi irreperibili.
Sembra andare quanto mai di moda, insomma, soggiornare senza poi pagare il conto finale in questa stagione invernale in Valle d’Aosta, fenomeno che ha già interessato diverse località, tra le quali Gressoney, Valtournenche e La Thuile.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS