Posted on

Attenzione! Anche in Valle polizze assicurative contraffatte dalla Lettonia

Attenzione! Anche in Valle polizze assicurative contraffatte dalla Lettonia

Federconsumatori mette in allerta gli utenti valdostani che potrebbero essere tratti in inganno dalle condizioni di polizza

L’Ivass, l’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni ha segnalato casi di commercializzazione di polizze rc auto contraffatte intestate alla BTA Insurance Compagny con sede legale a Latvija, in Lettonia. Tale società è abilitata a operare in italia, come libera prestazione di servizi nel ramo responsabilità civile auto, limitatamente alla responsabilità civile del vettore e non nel campo della responsabilità civile obbligatoria auto.
Ciò significa che non vi è copertura assicurativa e che la BTA Insurance Company svolge un’attività non consentita dalle vigenti norme. Lo scorso giugno, l’Ivass aveva segnalato come contraffatte anche le polizie intestate a BTA Insurance Joint Stock Company.
La raccomandazione, in caso di dubbi, è quella di consultare sul sito www.ivass.it gli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse a operare in Italia e a consultare l’elenco degli avvisi di ‘casi di contraffazione o società non autorizzate’.
«Non abbiamo ancora avuto segnalazione di nostri utenti – spiega Bruno Albertinelli di Federconsumatori – ma ho paura che siano tanti i valdostani ad aver stipulato una polizza che sembrava economicamente molto vantaggiosa. In un tempo di crisi così accentuata è normale che le famiglie cerchino i modi per risparmiare il più possibile sulle voci ‘obbligate’ del bilancio familiare; il problema è che spesso si finisce per essere truffati e poi, per rimediare ai danni, si sborsano molti più soldi. Ahimé tocca constatare che, in un momento socio-storico-economico così complicato, anzichè emergere solidarietà e aiuto, si moltiplicano i tentativi di truffa di persone senza scrupoli».
Gli utenti o coloro i quali hanno firmato una polizza contraffatta possono rivolgere al Contact Center dell’Ivass al numero verde 800 486661, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.30 oppure telefonando al numero 06-421331.
Nella foto, Bruno Albertinelli, presidente Federconsumatori Valle d’Aosta
(cinzia timpano)

Condividi

LAST NEWS