Posted on

Parlamentari: dal ministro Delrio per sollecitare le norme di attuazione

Il senatore Albert Lanièce e il deputato Rudi Marguerettaz hanno chiesto il principio d'intesa per le modifiche allo Statuto

Il senatore Albert Lanièce e il deputato Rudi Marguerettaz hanno chiesto il principio d'intesa per le modifiche allo Statuto

Il trasporto ferroviario, la sanità penitenziaria, il catasto, gli archivi storici, l’ordinamento linguistico e il trasferimento delle funzioni ex Ispel sono stati gli argomenti al centro di un incontro il senatore Albert Lanièce e il deputato Rudi Marguerettaz con il ministro per gli affari regionali Graziano Delrio. I due parlamentari valdostani hanno ricordato «l’importanza di varare le norme di attuazione dello Statuto speciale della Valle d’Aosta da anni in attesa».
Lanièce e Marguerettaz hanno tra l’altro ricordato la necessità di «inserire finalmente, nel percorso intrapreso delle riforme costituzionali, il principio dell’intesa per le modifiche allo statuto d’autonomia della Regione della Valle d’Aosta», spiegano in una nota. E’ stata inoltre sollecitata la nomina in tempi brevi dei componenti di parte statale della Commissione paritetica Stato-Regione, dopo che lo scorso 25 luglio il Consiglio Valle ha nominato i tre rappresentanti regionali.
«Il Ministro Delrio – riferiscono Lanièce e Marguerettaz – ha assicurato il suo impegno per portare avanti i temi da noi sottoposti, da parte nostra cercheremo di tenere alta l’attenzione sui temi sottoposti affinché quanto da noi richiesto venga finalmente attuato».
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS